Giulianova sul web: Le meraglie dell'Abruzzo - La natura e i Parchi dell'Abruzzo

turismo in abruzzo l'aquila l'aquila pescara teramo

Il lupo è l'animale che meglio caratterizza l’Appennino Centro Meridionale, territorio che ha visto da sempre la convivenza dell'uomo "pastore" con questo predatore. All'inizio degli anni settanta era considerato quasi in via di estinzione a causa della persecuzione perpetrata dall'uomo. IL lupo Appenninico è di dimensioni medio grandi lungo cm 130-180 (testa-corpo-coda) pesa Kg. 30-50 e ha un'altezza alla spalla di cm. 60-80.

 

Regione della biodiversità, l’Abruzzo testimonia con la propria realtà e con le proprie scelte a favore dell’ambiente come sia possibile far coesistere uno straordinario patrimonio naturalistico con la presenza costante, dinamica, non distruttiva dell’uomo.

Tre Parchi Nazionali: Lo storico Parco Nazionale d’Abruzzo, quelli del Gran Sasso-Monti della Laga e della Majella istituiti di recente; un Parco regionale, il Sirente-Velino, oltre 30 riserve e oasi naturalistiche gestite direttamente sia dai Comuni o dal Corpo Forestale dello Stato che dalle Associazioni ambientaliste; tutto questo fa dell’Abruzzo la Regione dei Parchi, con circa il 30% del proprio territorio sottoposto a tutela.

Oasi, Parchi territoriali e biotopi: Majella Orientale
 
La Regione Abruzzo per le sue caratteristiche territoriali, per le sue tradizioni storiche, culturali ed artistiche ha vocazione e versatilita' prettamente turistiche. Chiunque non conosca ancora l'Abruzzo puo', attraverso questo sito Web "www.giulianovaweb.it", trovare motivi di interesse per visitarla, sia che ami le vacanze culturali sia che preferisca Io svago ed il riposo al mare o in montagna e, ci permettiamo di rivolgere a tutti un invito cordiale a verificare il caldo abbraccio della nostra terra d'Abruzzo.
Informazioni utili sulla Regione Abruzzo  Abruzzo
Il paesaggio naturale incantevole della Regione Abruzzo Il paesaggio in Abruzzo

La natura nella Regione Abruzzo La natura in Abruzzo

La flora nella Regione Abruzzo La flora in Abruzzo
La fauna nella Regione Abruzzo La fauna in Abruzzo
I parchi nazionali nella Regione Abruzzo I parchi nazionali in Abruzzo
I parchi in Abruzzo Parco Nazionale d'Abruzzo
I parchi in Abruzzo Parco Naz.le del G.Sasso e Monti della Laga
I parchi in Abruzzo Parco Nazionale della Majella

I parchi naturali regionali nella Regione Abruzzo I parchi naturali regionali

I parchi Naturali Regionali in Abruzzo Parco Regionale Sirente Velino
Le riserve naturali nazionali nella Regione Abruzzo Le riserve naturali nazionali
Le riserve naturali nazionali nella Regione Abruzzo Colle Licco e Feudo Intramonti
Le riserve naturali nazionali nella Regione Abruzzo Valle dell'Orfento e Piana Grande
Le riserve naturali nazionali nella Regione Abruzzo Lago di Pantaniello
Le riserve naturali nazionali nella Regione Abruzzo Pineta di Santa Filomena
Le riserve naturali nazionali nella Regione Abruzzo Feudo Ugni
Le riserve naturali nazionali nella Regione Abruzzo Quarto Santa Chiara
Le riserve naturali nazionali nella Regione Abruzzo Monte Rotondo
Le riserve naturali nazionali nella Regione Abruzzo Fara San Martino - Palombaro
Le riserve naturali nazionali nella Regione Abruzzo Lago di Campotosto
Le riserve naturali nazionali nella Regione Abruzzo Lama Bianca
Le riserve naturali nazionali nella Regione Abruzzo Monte Velino
Aree di particolare interesse nella Regione Abruzzo Aree di particolare interesse
Aree di particolare interesse nella Regione Abruzzo Leccete Litoranee di Torino di Sangro
Aree di particolare interesse nella Regione Abruzzo Bosco di Don Venanzio
Oasi naturalistiche del WWF Italia nella Regione Abruzzo Oasi del WWF Italia
Oasi del WWF Italia nella Regione Abruzzo Forca di Penne
Riserve naturali Regionali - Regione Abruzzo Riserve naturali Regionali
Le riserve naturali nella Regione Abruzzo Bosco Sant'Antonio
Le riserve naturali nella Regione Abruzzo Sorgenti del Pescara
Le riserve naturali nella Regione Abruzzo Zombo lo Schioppo
Le riserve naturali nella Regione Abruzzo Lago di Penne
Le riserve naturali nella Regione Abruzzo Valle dell'Orta
Le riserve naturali nella Regione Abruzzo Grotte di Pietrasecca
Le riserve naturali nella Regione Abruzzo Castel Cerreto
Le riserve naturali nella Regione Abruzzo Calanchi di Atri
Le riserve naturali nella Regione Abruzzo Abetina di Rosello
Le riserve naturali nella Regione Abruzzo Gole del Sagittario
Le riserve naturali nella Regione Abruzzo Monte Genzana Alto Gizio
Riserve naturali Regionali - Regione Abruzzo Parchi Territoriali Attrezzati
Parchi Territoriali Attrezzati della Regione Abruzzo Sorgenti del Fiume Vera
Parchi Territoriali Attrezzati della Regione Abruzzo Sorgenti Sulfuree sul Lavino
Parchi Territoriali Attrezzati della Regione Abruzzo Fiume Fiumetto
Parchi Territoriali Attrezzati della Regione Abruzzo Vicoli
Parchi Territoriali Attrezzati della Regione Abruzzo Orto botanico di Citta' Sant'Angelo
Parchi Territoriali Attrezzati della Regione Abruzzo Annunziata
Parchi Territoriali Attrezzati della Regione Abruzzo Fiume Vomano
Oasi, Parchi territoriali e biotopi nella Regione Abruzzo Oasi, Parchi territoriali e biotopi
Oasi, Parchi territoriali e biotopi nella Regione Abruzzo Lago di Serranella
Oasi, Parchi territoriali e biotopi nella Regione Abruzzo Gole del Salinello
Oasi, Parchi territoriali e biotopi nella Regione Abruzzo Voltigno e Valle d'Angri
Oasi, Parchi territoriali e biotopi nella Regione Abruzzo Corno Grande di Pietracamela
Oasi, Parchi territoriali e biotopi nella Regione Abruzzo Valle del Foro
Oasi, Parchi territoriali e biotopi nella Regione Abruzzo Majella Orientale
Avviato nel 1971 e diffuso in tutto il territorio nazionale, il sistema delle oasi del WWF ha finalità didattiche e di conservazione della fauna.
Oggi in Abruzzo sono in funzione 6 aree di questo tipo.
Le oasi del Lago di Penne, del Lago di Serranella e della Majella Orientale coincidono però con le omonime riserve naturali regionali.
Majella Orientale

Si estende, con notevole dislivello altitudinale (dai 650 ai 2700 m), su 1700 ettari del versante orientale della Majella ricadenti  nei comuni di Lama dei Peligni e Civitella Messer Raimondo in provincia di Chieti. Istituita nel 1991, presenta ambienti diversi: dalla querceta alla faggeta, dagli arbusti ai pascoli d'alta quota. Numerose le grotte dovute al fenomeno carsico, tra cui la Grotta del Bue e dell'Asino e la piu’ nota Grotta del Cavallone, che si apre a 1475 m di quota lungo i costoni della Valle di Taranta, tra le piu’ note cavita’ calcaree dell'Italia Centrale. 'Nel silenzio della montagna dall’ampia bocca si discopriranno i pascoli verdi, i giochi nevati e le nuvole erranti", cosi’ la descrive D'Annunzio nella tragedia La Figlia di Iorio. Nelle varie "sale" aperte al pubblico nel periodo estivo, si susseguono scenari di grande suggestione. Complesso e diversificato anche il popolamento animale: si ricordano il Lupo appenninico ed il Camoscio tra i mammiferi; l'Aquila reale, la Coturnice, il Falco pellegrino, il Lanario e l'Astore tra l'avifauna. Un discorso a parte merita il Camoscio d'Abruzzo che, oltre ad essere il simbolo della Riserva, e’ il protagonista di uno dei progetti di conservazione piu’ importanti effettuati in Italia. E’ stata infatti realizzata, in collaborazione con il Centro Studi Ecologici Appenninici del Parco Nazionale d'Abruzzo, un'area faunistica dove un piccolo branco di Camosci si riproduce con successo. Numerose le testimonianze storiche che si possono osservare, come i ruderi di un villaggio neolitico, dove sono stati rinvenuti i resti di un individuo, vissuto circa 8000 anni fa e noto come Uomo della Majella. La Riserva gestita dal WWF e’ dotata di Centro Visite, di un'Area Faunistica, di un Giardino Botanico e di alcuni percorsi escursionistici.

 

Articolo tratto dal sito: www.regione.abruzzo.it

 
www.giulianovaweb.it
 
Webmasters: Alex e Umberto Raimondi - Giulianova (Te)