Tradizioni popolari, Folklore e Sagre in Provincia di Pescara - Abruzzo... una regione da vivere e... da scoprire.

Cerca nel Sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Tradizioni popolari, Folklore e Sagre in Provincia di Pescara

Pescara

I nostri consigli... per le vostre vacanze.

 
Le feste tradizionali in Abruzzo. La stagione delle feste in onore dei Santi protettori dei paesi rivieraschi, ma anche delle zone collinari a ridosso della costa, viene aperta al porto di Pescara, con la grande processione di barche in onore di Sant’Andrea, protettore dei pescatori. In attesa della processione, da oltre 150 anni la comunità dei pescatori fa a gara per ospitare sull’imbarcazione di famiglia la statua del Santo, che guida la sfilata nell’ultima domenica di luglio. In serata si può assistere ai fuochi d’artificio sparati dal mare e approfittare di una delle più vaste sagre di pesce fritto del medio Adriatico. Processioni a mare, con decine di pescherecci addobbati, si svolgono anche a Giulianova, per la festa d'agosto in onore della Madonna del Portosalvo, nella vicina Tortoreto Lido e a Vasto, ma questa volta sul finire di settembre per celebrare San Michele Arcangelo. Di tutt’altro genere, invece, è la festa di San Franco, a Francavilla al Mare, che attira i giovani dell’intera regione grazie alla scelta di far chiudere i festeggiamenti ai nomi più celebri della musica italiana e ai magnifici fuochi d’artificio sul mare: uno spettacolo fantasmagorico che dura oltre un'ora. A Vasto si tiene la rievocazione storica del Toson d’Oro, che tramanda i fasti seguiti al conferimento dell’omonima decorazione, avvenuta nel Settecento, da parte dell’Imperatore d’Austria al marchese del Vasto, Cesare Michelangelo d’Avalos. Ha il sapore dell'antico anche l'originale manifestazione che si svolge, sempre a Vasto, la mattina di ferragosto: da tutta Italia, e non solo, arrivano artigiani e commercianti che nella piazza più importante del centro storico espongono i più diversi tipi di campanelle, di ogni grandezza e materiale. I centri più importanti dell'interno distano al massimo un'oretta di viaggio dalla costa, quindi vale la pena tener presenti i grandi eventi che organizzano nel corso dell'estate. Per citare solo i due più importanti, vale davvero la pena di assistere all'emozionante Giostra Cavalleresca di Sulmona, articolata su due fine settimana a cavallo tra luglio e agosto, e alla Perdonananza Celestiniana dell'Aquila, che ha il suo clou tra il 28 e il 29 agosto, allo spettacolare corteo in costumi rinascimentali della rievocazione storica del Mastrogiurato di Lanciano (1° settembre). Particolari, anche se di recente istituzione, le rievocazioni storiche e i mercatini medievali di Popoli, legati alla tradizione dei Balestrieri e organizzati nell’ambito del ferragosto popolese.

La Provincia di Pescara con una superficie di (Kmq) 1.190, è una delle quattro province dell'Abruzzo. Conta circa 310.000 abitanti, con capoluogo Pescara. Confina con la Provincia di Teramo a nord, con la Provincia di Chieti a sud e con la Provincia dell’Aquila a ovest. Inoltre, confina a est con il Mare AdriaticoQuella di Pescara è una grande provincia piuttosto strana, anomala sicuramente. Una provincia, come dire, "capoluogo-centrica", nel senso che da essa attingono linfa vitale un po’ tutte le attività, commerciali, industriali o turistiche. I 46 centri della provincia di Pescara nel 1927 appartenevano agli altri tre capoluoghi abruzzesi (province di: L’Aquila, Chieti, Teramo), che molto a malincuore dovettero cederli all’appena costituita nuova provincia. Ne venne fuori una struttura territoriale sicuramente non omogenea e che creò molti problemi a chi aveva il compito di amministrarla. Nonostante ciò questi centri, perlopiù agricoli e comunque abbastanza poveri, hanno saputo trovare gli stimoli giusti per una crescita costante, sapendo sfruttare con intelligenza quella luce riflessa che arrivava loro dalla crescita del nuovo capoluogo.

In poche regioni come l’Abruzzo il Folklore è ancora oggi una nota autentica del costume locale. L’Abruzzo vanta un patrimonio di riti religiosi e magici, di feste pagane e cristiane, di santi da venerare e di potenze maligne da esorcizzare. A Cocullo (L’Aquila) in onore di San Domenico si celebra, il primo giovedì di maggio, la Festa dei serpari: la statua del Santo sfila in processione coperta da serpenti vivi seguita da migliaia di fedeli. In molti paesi abruzzesi si conserva l’abitudine di bruciare sul ceppo natalizio, assaggi delle pietanze che compongono il menù, lo scopo è di far partecipare al pranzo lo stesso Gesù. La più nota manifestazione del Natale Abruzzese si svolge in gennaio: è il Presepe vivente di Rivisondoli animato dai cittadini che si contendono, ogni anno, il privilegio di interpretare i ruoli di protagonisti della Natività. Tutti i mesi dell’anno sono del resto ricchi di questi appuntamenti con la tradizione.
Tradizioni popolari, Folklore e Sagre in Provincia di Pescara
Le tradizioni popolari del pescarese, svolgono una funzione importante nella vita delle popolazioni. Vanno segnalate le manifestazioni folkloristiche che ogni anno si rinnovano da secoli come: Pescara, processione a mare in onore di Sant’Andrea pescatore (fine Luglio), Abbateggio, Pellegrinaggio alla Madonna dell'Elcina (8 Settembre), Bussi sul Tirino, le Panicelle - In onore di San Biagio (3 Febbraio), Cepagatti, festa della Beata Vergine del Carmelo (15-16 Luglio), Civitella Casanova, Sagra dei Tajarille e Fasciule (Inizio Agosto), Manoppello, festa del Volto Santo (2ª dom. Maggio), Pescosansonesco, festa del Beato Nunzio Sulprizio (5 Maggio), San Valentino in Abruzzo Citeriore, festa dell'Immacolata (8 dicembre). Ed inoltre, ricordiamo le tradizioni legate al Carnevale, alla Quaresima, alla Pasqua, al Natale e ad altre ricorrenze e festività.
 

Festa di Sant'Antonio Abate - Pescara
17 Gennaio
Luglio
Festa della Pizza Fritta- Pescara
20-22 Luglio
Fine Luglio
Settimana Sansilvestrese - Pescara
Agosto
fine Luglio-Agosto
Natale



Sagra degli Arrosticini e del Farro- Abbateggio
1° weekend Agosto
Pellegrinaggio alla Madonna dell'Elcina - Abbateggio
8 Settembre



Luglio
Sagra degli Antichi Sapori- Alanno
3° weekend Luglio
Sagra della Lenticchia e del Fritto - Alanno
inizio Agosto
Vino e Castagne - Alanno
Novembre



Festa di San Martino - Bolognano
11 Novembre



Le Panicelle - In onore di San Biagio - Bussi sul Tirino
3 Febbraio
1ª sett. Agosto
Sagra della Trota - Bussi sul Tirino
1ª sett. Agosto



17 Maggio
15 Agosto



17 Gennaio
Feste e Riti Pasquali - Caramanico Terme
Settimana Santa
Processione tra i Campi - San Tommaso di Caramanico
Lunedì di Pasqua



Sagra dei Prodotti Tipici - Carpineto della Nora
3° weekend Agosto



Sagra delle Cotiche - Castiglione a Casauria
19 Luglio
Sagra dei Fagioli e Pizza Fritta - Castiglione a Casauria
19 Luglio



Festa della Beata Vergine del Carmelo- Cepagatti
15-16 Luglio



Sagra delle Scrippelle - Città Sant'Angelo
1ª sett. Agosto
2ª sett. Settembre



Sagra dei Tajarille e Fasciule - Civitella Casanova
Inizio Agosto



7-8 Maggio



2° weekend Luglio



Festa di Sant'Antonio da Padova - Farindola
13 Giugno
Sagra della Trota - Farindola
Luglio
1ª sett. Agosto
Sagra dei Sapori dell'Orto - Farindola
Fine Agosto



Sagra del Formaggio - Lettomanoppello
2ª sett. Agosto



Pentecoste
Festa del bue - Loreto Aprutino
Dopo Pentecoste
Sacro & Profano - Loreto Aprutino
3° weekend Luglio



2ª dom. Maggio
Sagra delle Sagne e Fagioli - Manoppello
14-15 Luglio
Sagra della Montagna - Manoppello
28-29 Luglio
Sagra dei Sapori d'Abruzzo - Montesilvano
1ª sett. Agosto



Sapori d'Abruzzo - Nocciano
Inizio Agosto
Sagra dell'Uva - Nocciano
Ottobre



Festa della Madonna del Carmine - Penne
15 Luglio
1ª sett. Luglio
Festa Medievale - Penne
1ª sett. Agosto



5 Maggio
Festa di San Giovanni - Pescosansonesco
24 Giugno



Feste e Riti Pasquali - Pianella
Settimana Santa
Sagra dei Prodotti Tipici - Pianella
3° weekend Giugno



28-29 Luglio
Fiesta Latina - Picciano
inizio Agosto
Sagra delle Tajarille e Fasciule - Picciano
fine Agosto



2 Maggio



Sagra del Gambero di Fiume e della Trota - Popoli
15 Agosto



Festa di Sant'Antonio da Padova - Roccamorice
13 Giugno
25 Agosto



Sagra della Pasta e Fagioli - Salle
2° weekend Luglio



17 Gennaio
Festa di S. Martino - San Valentino in Abruzzo Citeriore
11 Ottobre
San Martino - San Valentino in Abruzzo Citeriore
Giugno
11 Novembre
8 Dicembre



1ª dom. Settembre



Aratura dei Campi - Spoltore
21-22 Luglio



2° weekend Luglio



Festa di San Vincenzo - Turrivalignani
Dom. dopo Pasqua



10-15 Agosto


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu