I Comuni della Provincia de L'Aquila: Sulmona - Abruzzo... una regione da vivere e... da scoprire.

Cerca nel Sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

I Comuni della Provincia de L'Aquila: Sulmona

L'Aquila

I nostri consigli... per le vostre vacanze.

 
Sulmona è un comune italiano di 25.170 abitanti della provincia dell'Aquila in Abruzzo. Sulmona è il terzo comune più popoloso della provincia ed il nono della regione. Situata nel cuore dell'Abruzzo, a ridosso del Parco nazionale della Majella, Sulmona è nota nel mondo per la secolare tradizione nella produzione dei confetti. Sulmona sorge al centro della Valle Peligna, tra i torrenti Vella e Gizio, ad ovest delle montagne della Majella e del Morrone, che sovrastano la città di Sulmona. Il territorio di Sulmona della Valle Peligna, il cui nome deriva dal greco peline = "fangoso, limaccioso", in età preistorica era occupato da un vastissimo lago.
In seguito a disastrosi terremoti di Sulmona la barriera di roccia che ostruiva il passaggio verso il mare dell'acqua crollò; in compenso il terreno rimase fertile. La città di Sulmona è sufficientemente lontana dal mare (circa 60 km) da far sì che le estati siano calde e spesso torride, in quanto priva del benefico influsso della brezza marina. L'isoterma di Sulmona di luglio, 24,7 °C, nasconde valori massimi talvolta pari anche a 41,7 °C (30 luglio 2005) e ripetuti 40 °C (2003-2006-2007-2011). I temporali primaverili ed estivi di Sulmona, anche se non frequenti data la conformazione della Valle Peligna, possono essere di moderata intensità, e raramente sono accompagnati da grandine.

Città di Sulmona

Comune di Sulmona
Via Mazara,21
- 67039 Sulmona (Aq)
Tel.: 0864.2421 - Fax: 0864.242298

Altitudine: 405 mt. s.l.m.
Estensione: 58,33 kmq.

Sito web: www.comune.sulmona.aq.it
PEC: protocollo@pec.comune.sulmona.aq.it

Posta ordinaria: info@comune.sulmona.aq.it

Il paese di Sulmona è situato su zona pianeggiante ed è il principale centro della Valle Peligna. Da visitare a Sulmona: il palazzo di San Francesco, palazzo Tabassi, l’Eremo di San Celestino e la chiesa di santa Maria di Loreto.

 
 

 Alberghi a Sulmona
 Residenze turistico alberghiera a Sulmona
 Residence a Sulmona
 Case per le vacanze a Sulmona
 Appartamenti a Sulmona
 Country House a Sulmona
 Bed and breakfast a Sulmona
 Alloggi agroturistici a Sulmona
 Campeggi a Sulmona
 Villaggi turistici a Sulmona
 Ostelli della Gioventu' a Sulmona
 Case per le ferie a Sulmona
 Affittacamere a Sulmona
 Aree sosta per camper a Sulmona

Per ulteriori info: Regione Abruzzo e Provincia de L'Aquila

Gli inverni di Sulmona sono ben più rigidi di quanto i valori altimetrici potrebbero far pensare: infatti nel mese più freddo, gennaio, aSulmona il termometro raggiunge valori medi pari a circa 3,9 °C. I venti predominanti provengono dai quadranti occidentali: durante il periodo caldo prevalentemente da SW al mattino, N-NW alla sera; nel periodo freddo da S al mattino, da W-NW alla sera; ovviamente con variazioni in seguito alle condizioni atmosferiche del Centro-Italia. Il clima di Sulmona è in sintesi di tipo continentale, con una possibile escursione termica fra il dì e la notte molto elevata (anche 25 °C).
L’Abruzzo marittimo si aftaccia sull’Adriatico fra le foci del Tronto e del Trigno, in una fascia costiera so-stanzialmente compatta, solcata da fiumi che scendono dal rilievo appenninico e subappenninico ed affiancata dalla discontinua cornice di ridenti zone collinari. Le stazioni balneari più rinomate, dotate di ogni moderno contorto, sono: Martinsicuro, Alba Adriatica, Tortoreto Lido, Giulianova Lido, Roselo degli Abruzzi, Pineto, Silvi Marina, Montesilvano, Pescara, Francavilla al Mare, Ortona, San Vito Chietino, Fossacesia e Vasto. I centri storici sparsi nelle quattro province abruzzesi sono più di 150. Di grande interesse turistico, sportivo e climatico i laghi di Campotosto, Barrea, Scanno, Villalago e Bomba. Una nota particolare merita il Parco Nazionale d’Abruzzo, compreso tra l’area del Fucino a Nord-Ovest e la catena delle Mainarde Sud-Est, delimitato a Est dai Monti Marsicani, a Sud e Sud-Ovest dallo spartiacque tra il Sangro e il Liri, con gli immensi e centenari boschi, gli ameni altipiani e le gole selvagge, ricchi di straordinaria varietà di flora e di fauna. Nel suo territorio, per una estensione di 400 Kmq a vincolo intero e 600 Kmq con speciali restrizioni, viene assicurata la tutela e il miglioramento del patrimonio arboreo e faunistico.
SULMONA. Sulmona è il principale centro della valle Peligna ad un altitudine di circa 400 metri . E’ una graziosa cittadina ricca di monumenti storici e di Musei: Museo Civico. Museo dell’Arte e della Tecnologia Confettiera. Museo del costume popolare abruzzese-molisano e della transumanza. Museo di Storia Naturale Museo Diocesano di Sulmona. Museo archeologico “in situ”E’ famosa per la produzione di Confetti . Tra gli eventi più importanti ricordiamo: La Processione del Cristo Morto il Venerdì Santo; La Madonna che scappa in piazza la Domenica di Pasqua; La giostra Cavalleresca di Sulmona e D’Europa nei mesi Luglio e Agosto. POPOLI (a 10 Km da Roccacasale) Centro visita del lupo. La Cooperativa Il Bosso con i suoi operatori esperti e qualificati ti accoglierà ti accompagnerà per tutta la durata della visita illustrando ampiamente ogni aspetto e soddisfacendo ogni curiosità relative a questo misterioso animale e le sue prede. La durata della visita guidata è di 3 ore circa: si parte dal Centro Visita del Lupo per poi proseguire nel percorso didattico “Dalle Prede ai Predatori”: ubicate   in diverse aree faunistiche: degli ungulati (cervo, capriolo, cinghiale, daino e muflone); dei lupi (lupo appenninico e lupo artico); voliere del centro recupero rapaci.  BUSSI SUL TIRINO CAPESTERANO (a 30 Km da Roccacasale) La Cooperativa il Bosso organizza: Centro visite del fiume Tirino . Un escursione in canoa sul Tirino, definito il fiume più bello d’Italia, è il modo migliore per rilassarsi con la mente e con il corpo. L’acqua cristallina, la vegetazione rigogliosa e la ricca fauna, vi accompagneranno su questo fantastico itinerario. Partendo dalla località San Martino, nel comune di Capestrano (Aq), è possibile risalire il fiume fino alle sorgenti di Capo d’Acqua. Lunghezza percorso: circa 5 Km, Grado di difficoltà: Facile (consigliato per le famiglie), Durata: circa 2,30 ore, Mountain Bike Per gli amanti della mountain bike un occasione davvero unica da non perdere dal Centro Visite Fiume Tirino si dipartono diversi itinerari, per tutti i gusti. Percorsi facili di pianura, che attraversano suggestivi luoghi di interesse storico artistico e naturalisti. I più esigenti possono affrontare i suggestivi itinerari con dislivello di tutto rispetto. La cooperativa ti offre la possibilità di noleggiare nuovissime mountain bike oppure essere accompagnati da una nostra guida esperta Itinerari. Sulla sella …del Tirino (Bussi sul Tirino – Capestrano – Ofena) Una escursione in mountain bike lungo il Tirino, il fiume dalle tre sorgenti. Seguendo il suo corso quieto e pianeggiante si arriva a S.Pietro ad Oratorium, una splendida chiesetta longobarda avvolta in un velo di mistero. Risalendo le limpide e fresche acque in compagnia di folaghe, tuffetti e aironi cenerini giungeremo alle tre sorgenti. L’escursione prosegue nei pressi di un antico villaggio dei pastori transumanti.
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu