Informazioni ed indirizzi utili dei Municipi della Provincia di Pescara: San Valentino in Abruzzo Citeriore - Abruzzo... una regione da vivere e... da scoprire.

Cerca nel Sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Informazioni ed indirizzi utili dei Municipi della Provincia di Pescara: San Valentino in Abruzzo Citeriore

Pescara
 

I nostri consigli... per le vostre vacanze.

 
 
San Valentino in Abruzzo Citeriore, è ubicato in parte all’interno del Parco Nazionale della Majella, e per questo il comune dispone di una serie di itinerari turistici che mettono in risalto le bellezze paesaggistiche e naturalistiche del territorio. Un primo itinerario parte dalla frazione di Trovigliano di San Valentino in Abruzzo Citeriore, sentiero Bolognano-Trovigliano, è un vecchio sentiero che collega i due paesi, Bolognano e San Valentino, attraverso un piccolo ponte (ormai distrutto) posto a valle a ridosso del fiume Orta. Continuando si giunge a ridosso dei costoni del canyon e ci si addentra nella caratteristica pineta a pino d’Aleppo. Sentiero fosso cisterna, ricade su un’area a protezione integrale, e per accedervi occorre il permesso del Corpo Forestale dello Stato, vi si accede dalla contrada San Giovanni, da questo punto si prosegue per circa 400m. e lungo la strada si incontra un cartello che indica la "Riserva della valle dell'orta", si prosegue per altri 400m e quindi si continua a piedi.
Questo sentiero mostra come doveva essere il canyon nel passato quando l’ area era sfruttata esclusivamente dalla pastorizia. La Cisterna si trova nel Canyon del fiume Orta, a San Valentino in Abruzzo Citeriore, Provincia di Pescara, nel Parco Nazionale della Majella. In migliaia di anni, il fiume Orta ha scavato le rocce della cinta di monti ai piedi del massiccio della Majella e creato un profondo canyon. Il letto del fiume è abbastanza ampio e l’acqua poco profonda. Ontani, salici e pioppi crescono sulle sue rive, mentre le parete rocciose sovrastanti sono coperte da boschi di pini e querce. Lo scenario del canyon del fiume Orta è mozzafiato, arricchito dalla Cisterna, dov’é possibile tuffarsi e nuotare. L’escursione fino alla Cisterna dura circa 40 minuti da San Valentino in Abruzzo Citeriore, dove comincia. È necessario guadare il fiume 3 o 4 volte, perché il sentiero è spesso interrotto dal sinuoso corso d’acqua. Gli abitanti di San Valentino in Abruzzo Citeriore sono abituati a tuffarsi nella Cisterna dalle cime attorno al bacino di pietra.

Città di San Valentino in Abruzzo Citeriore

Comune di  San Valentino in Abruzzo Citeriore
Via Fiume, 4
- 65020 San Valentino in Abruzzo Citeriore (Pe)
Tel.: 085.8574131– Fax: 085.8574332

Altitudine: 457 mt. s.l.m.
Estensione: 16,35 kmq.

Sito web:
www.comune.sanvalentino.gov.it
PEC-Posta certificata: info@pec.comune.sanvalentino.pe.it

Posta ordinaria: info@comune.sanvalentino.pe.it

La Cisterna è rifornita da una cascata sorgiva che scroscia attraverso la capelvenere. In estate, la diminuzione della portata d’acqua può comportare l’intorbidimento della Cisterna. Tuttavia, la purezza della Natura, I paesaggi meravigliosi di San Valentino in Abruzzo Citeriore, la relativa vicinanza di Pescara e Chieti (rispettivamente a 46 e 36 km) sono le caratteristiche di questo posto, uno dei più belli d’Abruzzo. Sentiero Rupe Rossa, il sentiero è situato in località Madonna della Croce dove sono poste alcune tabelle della Riserva della Valle dell’Orta e del Parco Nazionale della Majella, seguendo a pieno questo sentiero si può godere della spettacolarità offerta dallo scenario delle parte del canyon che scendono a picco sul fiume Orta.

Il paese di San Valentino in Abruzzo Citeriore è situato in collina sul versante sud della vallata del Pescara.
Se in epoca imperiale vi sorgevano, come testimonia il ritrovamento a  San Valentino in Abruzzo Citeriore  di lapidi e reperti archeologici, alcune ville dipendenti dalla consolare romana, furono i monaci della abbazia di S. Clemente a Casàuria a farne un centro fortificato tra la montagna della Maiella e il mare, funzione che continuo a mantenere anche quando fu acquistato da Margherita d'Asburgo e, a fine '500, dai Farnese. A quella famiglia è intitolato un bel palazzo signorile, dalle originarie forme medievali.
Il paese di  San Valentino in Abruzzo Citeriore , tuttora a economia agricola, fu reso florido dall'allevamento dei bachi da seta, e il tenore di vita doveva essere più che accettabile se nel XVII secolo l'Università di Castel della Pietra (così allora si chiamava l'abitato) era retta da un camerlengo, quattro massari e un consiglio di dodici, e se vi vivevano anche tre notai e un dottore in legge.
A quel periodo risale la bella Parrocchiale di  San Valentino in Abruzzo Citeriore , la cui facciata esterna con scalinata e due insoliti campanili gemelli, fu realizzata da Luigi Vanvitelli.
A ovest del paese di  San Valentino in Abruzzo Citeriore  sono alcune interessanti grotte, tra cui quelle de Li Callarelli e del Riparo in cui sono state rinvenute pitture preistoriche.
Per quanto riguarda la cultura popolare di  San Valentino in Abruzzo Citeriore , qui si conserva una curiosa e divertente tradizione.
L'11 novembre (festa di S. Martino), i giovani e tutti i buontemponi inscenano una strana processione di simboli fallici e grandi corna animalesche. Il corteo, vivacizzato da abbondanti e frequenti bevute di vino novello, si ferma sotto le finestre dei novelli sposi, degli scapoli attempati, dei vedovi e, con un rumoroso accompagnamento dei più disparati e imprevedibili strumenti, intona canti lubrici inneggianti alle qualità amorose e sessuali dei soggetti sfortunatamente presi di mira.
Solitamente nessuno si offende tanto che la festa si conclude con un'abbuffata gastronomica trionfo della carne di maiale, cucinata in tutti i modi (la porchetta è la vera specialità della zona).

 
 

Accoglienza turistica a San Valentino in Abruzzo Citeriore
 Alberghi a San Valentino in Abruzzo Citeriore
 Residenze turistico alberghiera a San Valentino in Abruzzo Citeriore
 Residence a San Valentino in Abruzzo Citeriore
 Case per le vacanze a San Valentino in Abruzzo Citeriore
 Appartamenti a San Valentino in Abruzzo Citeriore
 Country House a San Valentino in Abruzzo Citeriore
 Bed and breakfast a San Valentino in Abruzzo Citeriore
 Alloggi agroturistici a San Valentino in Abruzzo Citeriore
 Campeggi a San Valentino in Abruzzo Citeriore
 Villaggi turistici a San Valentino in Abruzzo Citeriore
 Ostelli della Gioventu' a San Valentino in Abruzzo Citeriore
 Case per le ferie a San Valentino in Abruzzo Citeriore
 Affittacamere a San Valentino in Abruzzo Citeriore
 Aree sosta per camper a San Valentino in Abruzzo Citeriore

Parco il boschetto, proseguendo per circa 200 m. dopo il centro abitato di San Valentino in Abruzzo Citeriore, è presente un’area verde denominata il boschetto, di circa 6 ettari, dove vi è la presenza di un percorso vita corredato da attrezzi ginnici; l’area è munita di zone di sosta con panche, tavoli e mezzi per fare pic-nic immersi nella natura, inoltre il boschetto di San Valentino in Abruzzo Citeriore comprende un parco giochi per bambini. E’ un’area che permette di conciliare lo sport, la natura e il tempo libero, creando così un unico ambiente particolare e alla portata di tutti.


Per ulteriori info: Regione Abruzzo e Provincia di Pescara


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu