La Chiesa della Misericordia a Giulianova - Abruzzo... una regione da vivere e... da scoprire.

Cerca nel Sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

La Chiesa della Misericordia a Giulianova

Giulianova > Le Chiese

I nostri consigli... per le vostre vacanze.

 
L’ampia spiaggia a nord del porto, dotata di ogni tipo di struttura turistica. Giulianova - Una limpida distesa blu che incontra il cielo all’orizzonte, la natura dirompente della Regione Verde d’Europa alle spalle, il profumo intenso di fiori, e ancora palme, pini e oleandri a incorniciare un quadro di rara bellezza. Così si mostra agli occhi di un turista ammaliato il litorale giuliese, lungo e ben attrezzato, con un eccellente porto turistico.

Le Chiese a Giulianova


Chiesa della Misericordia (Piazza Dante).
Edificata nel XVI sec, in ricordo di un’altra chiesa costruita nel vecchio Borgo di S Flaviano dopo la peste del 1348. Quando la popolazione abbandonò Castel San Flaviano per portarsi sulla città neoedificata di Giulia, molte chiese del lido vennero ricostruite sul paese, per permettere ai fedeli di continuare a praticare i vari culti ai quali erano affezionati.
Questo avvenne anche nel caso della Misericordia , che si affaccia su Piazza Dante Alighieri, eretta con lo stesso nome di un altro edificio di culto che era stato costruito  nel centro medioevale dopo la tremenda pestilenza del 1348.
Si tratta di un monumento molto particolare per la sua valenza urbanistica ed  architettonica.
Osservando infatti la pianta dell’isolato che comprende sia la chiesa che la sagrestia a fianco, si nota una caratteristica molto particolare, ossia la forma trapezoidale irregolare.
Questo è molto strano, poiché si tratta di un’emergenza architettonica, ossia di un edificio molto importante, che chiude addirittura un intero lato della piazza dove si svolgeva il mercato giuliese, e che sicuramente non è stato ricavato dallo spazio “avanzato” dagli altri isolati, bensì deve essere stato disegnato all’interno del piano di fondazione proprio con quella forma.
Quindi, rispetto alle grandi chiese rinascimentali che nascono con forme simmetriche e regolari, la nostra “Misericordia”, risalente al secolo XVI, si colloca in un ambito molto particolare, ancora da definire.
Vi sono alcune ipotesi, ad esempio quella secondo cui l’edificio  nel progetto originale occupava anche l’area della sagrestia, e doveva quindi avere un interno trapezoidale, con una forte illusione prospettica di profondità, che d’altronde abbiamo già trovato nella piazza ducale.
Tuttavia si tratta solo di idee....
di Manuel Bastioni



Giulianova turistica. Ammirevole e splendente città di mare, si estende lungo la fascia costiera per circa 5 km e ogni anno risorge tra il Tordino e il Salinello sempre più energica e scintillante per accogliere con ancora più onore e impegno i tantissimi turisti che visitano Giulianova e il suo territorio.
Venirci a trovare è davvero semplice. Giulianova è nel bel mezzo d’Italia, a Nord di un Abruzzo costiero dalle innumerevoli risorse turistiche e ambientali. Giulianova si raggiunge via Autostrada A 14 - uscita Giulianova, oppure in treno con la comoda stazione ferroviaria, o ancora in aereo atterrando nel moderno Aeroporto d’Abruzzo di Pescara, Giulianova è distante appena 50 chilometri.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu