Il patrimonio artistico e i Musei in Abruzzo - Abruzzo... una regione da vivere e... da scoprire.

Cerca nel Sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Il patrimonio artistico e i Musei in Abruzzo

Abruzzo > Arte e Culto in Abruzzo

I nostri consigli... per le vostre vacanze.

 
         
 
Il patrimonio artistico e i Musei in Abruzzo
 
La sua lunga storia ha lasciato in eredità all'Abruzzo una miriade di tesori artistici ed esso, forse più di altre regioni, ha saputo ben conservare questo eccezionale patrimonio, vuoi per la natura caparbia e tenace degli abruzzesi, vuoi per la particolare conformazione del territorio e per il lungo isolamento di cui ha goduto per secoli. Molti di questi tesori sono i monumenti, le chiese, i palazzi e i siti archeologici che punteggiano ovunque il territorio, i borghi e i centri maggiori; ma la gran parte è invece costituita da oggetti d'arte come quadri, statue, gioielli, strumenti d'uso quotidiano, arredi, che sono esposti nei tanti musei della regione. Ci sono poi anche strutture museali specializzate dedicate a particolari aspetti del territorio, come quelle naturalistiche, oppure quelle specializzate su specifiche tipologie artigianali, grandi personaggi, lavorazioni alimentari tipiche. Insomma, anche per quanto riguarda i musei l'Abruzzo offre solo l'imbarazzo della scelta.
 
Musei d'Arte
I più classici sono senza dubbio i musei d'arte, e in particolare di arte sacra, che nella regione offre davvero un catalogo di preziosità quasi infinito. La proposta museale è ampia e diffusa, con strutture espositive che spesso sono state allestite in monumenti che sono essi stessi elemento di attrazione per il visitatore. Il più celebre tra tutti è il Museo Nazionale d'Abruzzo, che si trova nel poderoso Castello Cinquecentesco, detto anche Forte Spagnolo, nel cuore di L'Aquila. Importanti pure il Museo Capitolare di Atri, Il Museo Nazionale d’Arte Sacra della Marsica di Celano, i Musei Civici di Sulmona, di Penne, di Lanciano, di Vasto.
 
Musei della Ceramica di Castelli
Davvero notevoli poi i musei abruzzesi dedicati espressamente alla ceramica di Castelli, dove sono esposti centinaia di capolavori di maiolica artistica prodotti nel piccolo borgo montano dal '500 in poi. Due di queste strutture espositive si trovano a Castelli, dove si possono visitare il ricco Museo della Ceramica, con pezzi straordinari tra i quali l'originale soffitto della Cona di San Donato, allestito nel bellissimo ex convento dei Francescani, e la Raccolta Internazionale di Ceramica d'Arte Contemporanea, nei locali dell'Istituto Statale d’Arte, con un gran numero di opere d'arte ceramica moderna. A Chieti è il Museo d'Arte "Costantino Barbella", con una interessante raccolta di maioliche abruzzesi, ma anche dipinti e bronzi. A Loreto Aprutino si visita la Raccolta Acerbo delle Ceramiche Storiche Abruzzesi, straordinaria collezione privata messa insieme dal barone Giacomo Acerbo con oltre 600 pezzi storici di ceramica di Castelli. A Pescara, infine, si trova esposta nei bei locali di Villa Urania la civica Collezione Paparella Treccia-Devlet, che raccoglie numerosi e pregevolissimi pezzi di maiolica castellana.
 
Musei d'Arte moderna
Sempre restando nel settore dell'arte, l'Abruzzo offre numerosi musei dedicati a quella moderna e contemporanea, come la Pinacoteca Comunale "Vincenzo Bindi" e il Museo dello Splendore di Giulianova, la Pinacoteca "Michele e Basilio Cascella" di Ortona, il Museo della Casa Natale di Gabriele D'Annunzio a Pescara, il Museo Civico "Basilio Cascella" sempre a Pescara, la Pinacoteca Civica “Costantino Barbella” di Chieti.
 
Musei archeologici
Quelli archeologici rappresentano un altro piatto forte dell'offerta museale abruzzese; sono numerosi, diffusi su tutto il territorio e incredibilmente ricchi di straordinari reperti, soprattutto italici e romani, che provengono dalla decine di grandi necropoli della regione e dallo scavo delle numerose città romane. Il più celebre è senza dubbio il Museo Archeologico Nazionale d'Abruzzo di Chieti, che custodisce il simbolo dell’Abruzzo, la celebre statua italica del Guerriero di Capestrano. Sempre a Chieti si trova il Museo Archeologico della Civitella. Nel borgo di Campli si visita il ricco Museo Nazionale Archeologico dove sono in esposizione centinaia e centinaia di reperti dalla immensa necropoli italica della vicina Campovalano. A Crecchio è allestito il Museo dell'Abruzzo Bizantino ed Alto Medievale, a Teramo è da visitare il grande Museo Civico Archeologico, a Vasto infine lo storico Palazzo d'Avalos ospita il Museo Civico con una vasta Sezione Archeologica. "La collezione Torlonia di Antichità del Fucino" conservata nel castello Piccolonimi di Celano ed il Museo Nazionale della Preistoria d'Abruzzo di Celano.
 
Musei etnografici
Il più celebre e interessante tra tutti è senza dubbio il Museo delle Genti d'Abruzzo, che si trova nel centro storico di Pescara, nei grandi locali dell’ex Bagno Penale Borbonico. Comprende anche una sezione archeologica, ma la sua forza sta nella ricchezza dei materiali esposti e nella completezza didattica, che offrono un quadro estremamente efficace ed esauriente della storia socioeconomica e culturale della regione dalle origini ai nostri giorni. Il Museo delle Tradizioni e Arti Contadine di Picciano offre un interessante percorso alla scoperta degli oggetti e dei mestieri della civiltà contadina dell’Abruzzo. Musei etnografici più specifici sono il Centro di documentazione permanente sulle case di terra cruda di Casalincontrada, il Museo Civico Diffuso di Castel del Monte, con cinque antiche case dove sono ricostruiti ambienti dedicati alla vita del paese e al lavoro agro-pastorale; il piccolo ma ricco Museo delle Tradizioni Popolari di Fano Adriano; il Museo della Lana di Scanno, il Museo delle Tradizioni Artigiane di Tossicia.
 

Musei naturalistici
Una natura così ricca e protetta come quella abruzzese e suo il paesaggio, tanto vario e suggestivo, sono ben narrati e spiegati ai turisti dai numerosi musei a carattere naturalistico. Molti di essi sono legati a parchi e riserve naturali, per i quali hanno spesso anche funzione di centro visita, fornendo al visitatore tutte le informazioni necessarie per godere con piena coscienza delle meraviglie naturali che si stanno per ammirare. Altri musei sono invece specializzati tematicamente e dedicati quindi a particolari aspetti della natura abruzzese. Molto noti e visitati in particolare i sistemi museali dei tre Parchi Nazionali abruzzesi, il Museo Naturalistico “Paolo Barrasso” di Caramanico Terme, il grande Museo Naturalistico Archeologico “Maurizio Locati” di Lama dei Peligni, il Museo Naturalistico-antropologico della Riserva Naturale Zompo lo Schioppo di Morino, e il Museo Naturalistico “Nicola De Leone” centro visita dell’Oasi di Penne.
 
Musei tematici
L'Abruzzo offre inoltre la possibilità di visitare altri musei la cui tipologia esce di fatto dagli schemi classici, e quindi decisamente curiosi e sorprendenti. È il caso di Chieti, con il Museo di storia delle scienze biomediche, o L’Aquila con il Museo di Speleologia “V. Rivera”; Civitella del Tronto con il Museo Storico delle Armi e delle Mappe della Fortezza, Loreto Aprutino con i suoi due musei dedicati all'olio d’oliva; Ortona, con il Museo Musicale d'Abruzzo e il Museo della Battaglia, che rievoca la terribile battaglia della Seconda Guerra Mondiale che fece della città “la Stalingrado d’Italia” come disse Churchill. A Pescina si trovano il Centro Studi “Ignazio Silone” e il Museo Mazzarino, dedicato al cardinale che fu primo ministro di Francia. Sulmona ospita un inusuale Museo dell’arte e della Tecnologia Confettiera e un bel Museo dell’Immagine. Interessanti per la varietà dei reperti esposti è il Museo di Scienze Naturali e Umane di San Giuliano a L'Aquila.
Vacanze in Italia. Mille sono i motivi per trascorrere uno splendido weekend nelle città d'arte italiane. Non programmate la vostra vacanza “soltanto” alla scoperta dei musei più noti come il Vaticano e il Colosseo a Roma, gli Uffizi e il David di Michelangelo a Firenze, il Palazzo Ducale di Venezia e l'Ultima Cena di Leonardo a Milano, imperdibili nel vostro itinerario (prenotate l'ingresso per saltare la lunga coda!). Provate anche qualche esperienza più particolare. Vi presentiamo alcune nuove ed esclusive visite, con aperture straordinarie e limitate, alla scoperta di mestieri antichi e degustazioni esclusive che renderanno indimenticabile la vostra vacanza.
Gli Uffici IAT - Informazione Accoglienza Turistica della Regione Abruzzo

Regione della biodiversità, l’Abruzzo testimonia con la propria realtà e con le proprie scelte a favore dell’ambiente come sia possibile far coesistere uno straordinario patrimonio naturalistico con la presenza costante, dinamica, non distruttiva dell’uomo.
Tre Parchi Nazionali: Lo storico Parco Nazionale d’Abruzzo, quelli del Gran Sasso-Monti della Laga e il Parco Nazionale della Majella istituiti di recente; un Parco regionale, il Sirente-Velino, oltre 30 riserve e oasi naturalistiche gestite direttamente sia dai Comuni o dal Corpo Forestale dello Stato che dalle Associazioni ambientaliste; tutto questo fa dell’Abruzzo la Regione dei Parchi, con circa il 30% del proprio territorio sottoposto a tutela.

 
Terme e benessere in Abruzzo. Vacanze per curarsi, per conservare la salute, per ritrovare e mantenere quell'equilibrio tra il corpo e la mente che aiuta a restare giovani a lungo. Terra di grandi orizzonti verdi, di spazi di natura incontaminati e di spiagge adatte a un turismo tranquillo, l’Abruzzo offre interessanti possibilita' anche a chi preferisce soggiornare in collina. Molte tra le localita' ai piedi della montagna sorgono tra i 400 e i 900 metri, e possono quindi ospitare senza problemi chi avrebbe delle difficolta' a salire eccessivamente di quota. Per chi ha bisogno di cure termali, infine, l'Abruzzo offre l'attrezzatissima stazione di Caramanico Terme, ai piedi della natura selvaggia della Majella, e i centri di cura di Popoli e Raiano. Meritano una citazione anche le salutari acque minerali di Canistro.
Turismo in Abruzzo, tra natura e turismo rurale: Il turismo in Abruzzo offre i più vari e meravigliosi panorami, dalla catena alpina (la catena montuosa più importante d'Europa ) alle spiagge di corallo, dai parchi nazionali e dalle foreste incontaminate alle più belle isole del Mediterraneo. L’Abruzzo, nazione , con la sua biodiversità, con le sue regioni, presenta: montagne, colline, fiumi, laghi, coste e mari incontaminati. L’Abruzzo è un grande paese da godere con monumenti ed opere d’arti di indubbio valore, che accoglie visitatori da tutte le parti del mondo. Sito dedicato al turismo sulla Regione Abruzzo con informazioni turistiche sulla Abruzzo, dove passare il tempo libero in Abruzzo, con itinerari di enogastronomia nella Regione Abruzzo. Qui troverete l’elenco completo delle strutture ricettive nella Regione Abruzzo: alberghi in Abruzzo, Residence in Abruzzo, bed & breakfast in Abruzzo, campeggi in Abruzzo, Villaggi turistici in Abruzzo, case per le ferie in Abruzzo, Alloggi agroturistici in Abruzzo, In più, gli IAT - Informazione Accoglienza Turistica in Abruzzo, IAT in Abruzzo, Pro-loco in Abruzzo, Informazioni turistiche sulla Regione Abruzzo, Agenzie per il turismo in Abruzzo con informazioni, utili sulle guide di viaggio, e offerte hotel in Abruzzo. Informazioni sui servizi in Abruzzo, Informazioni di interesse generale sulla Regione Abruzzo, Informazioni turistiche sulla Regione Abruzzo, Meteo in Abruzzo, Proloco in Abruzzo. Tourism in Abruzzo, nature and rural tourism: Tourism in Abruzzo offers the most diverse and beautiful landscapes, from the Alps (the most important mountain range in Europe) to the coral beaches, national parks and pristine forests to the most beautiful Mediterranean islands. Abruzzo, nation, with its biodiversity, its regions, has mountains, hills, rivers, lakes, coasts and seas pristine. Abruzzo is a great country to enjoy with monuments and works of art of great value, which welcomes visitors from all over the world. Site dedicated to tourism on the region of Abruzzo Abruzzo tourist information about where to spend leisure time in Abruzzo, with food and wine tours in Abruzzo. Here you will find the complete list of accommodation in Abruzzo: Abruzzo Hotels, Apartments in Abruzzo, Bed & Breakfast in Abruzzo, Abruzzo campsites, holiday villages in Abruzzo, holiday homes in Abruzzo Accommodation Agro-tourism in Abruzzo Plus , the IAT - Tourist Information in Abruzzo Abruzzo IAT, Pro-loco in Abruzzo Tourist Information on Region Abruzzo Abruzzi tourism agencies with information on useful travel guides, and hotel deals in Abruzzo. Information about services in Abruzzo, information of general interest on the Abruzzo Region, Tourist Information on Region Abruzzo Weather in Abruzzo Abruzzo Proloco. Tourisme dans les Abruzzes, la nature et le tourisme rural: tourisme dans les Abruzzes offre les paysages les plus variés et magnifiques, des Alpes (la chaîne de montagnes la plus importante en Europe) sur les plages de corail, des parcs nationaux et forêts vierges les plus belles îles de la Méditerranée. Abruzzes, une nation, de sa biodiversité, ses régions, a des montagnes, collines, rivières, lacs, mers et côtes vierges. Abruzzes est un grand pays à déguster avec des monuments et des œuvres d'art d'une valeur inestimable, qui accueille les visiteurs de partout dans le monde. Site dédié au tourisme sur la région des informations touristiques Abruzzes Abruzzes pour savoir où passer son temps libre dans les Abruzzes, avec de la nourriture et des visites de vignobles dans les Abruzzes. Ici vous trouverez la liste complète des hébergements dans les Abruzzes: Hôtels Abruzzes, dans les Abruzzes Appartements, Bed & Breakfast dans les Abruzzes, campings Abruzzes, villages de vacances dans les Abruzzes, maisons de vacances dans les Abruzzes Hébergement Agro-tourisme dans les Abruzzes Plus , l'IAT - Office du Tourisme dans les Abruzzes Abruzzes IAT, Pro-loco dans les Abruzzes d'information touristique sur les agences de la région des Abruzzes Abruzzes tourisme des informations sur les Guides de Voyage utiles et des offres hôtel dans les Abruzzes. Information sur les services dans les Abruzzes, des informations d'intérêt général sur la région des Abruzzes, des informations touristiques sur la région des Abruzzes Météo dans les Abruzzes Abruzzes Proloco.

L’Abruzzo si trova all’incirca al centro della penisola italiana, ad una latitudine corrispondente a quella del medio e basso Lazio, con il quale confina ad occidente. A Nord i confini della Regione toccano le Marche, ad Est il mare Adriatico, a Sud e Sud-Est il Molise. Copre una superficie di 10.794 Kmq ripartita in quattro province: L’Aquila, Chieti, Pescara e Teramo, con una popolazione vicina al milione e trecentomila.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu