Informazioni ed indirizzi utili dei Comuni della Provincia di Chieti: Colledimacine - Abruzzo... una regione da vivere e... da scoprire.

Cerca nel Sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Informazioni ed indirizzi utili dei Comuni della Provincia di Chieti: Colledimacine

Chieti
 

I nostri consigli... per le vostre vacanze.

 
 
Monumenti e luoghi d'interesse a Colledimacine: Ex-chiesa di San Rocco e relativa torre dell'orologio o campanaria. È sito in Piazza Barbolani di fronte al palazzo che dà il nome allo spiazzale. Attualmente la chiesa è residenza dell'arciprete. Mancano fonti che provano l'edificazione dell'edificio. Tuttavia un'iscrizione sulla torre prova la sua fondazione nel 1874, la chiesa, invece, pare avere aperture e portali di origine medioevale. Le pareti sono in pietra calcarea smussata mentre i cantonali sono in conci di pietra. Il portale in pietra lavorata ed i resti delle monofore siti sull'originaria facciata della chiesa attestano che l'abitato sia abitato già dall'epoca medievale.
 
Monumenti e luoghi d'interesse a Colledimacine: Chiesa di San Nicola di Bari. È sita a ridosso del Palazzo Barbolani. Varie ipotesi fanno presupporre che l'edificio sia stato costruito nel XVIII secolo. L'ingresso è preceduto da una grande scalinata d'accesso. La facciata principale è a struttura a capanna. Sopra il portale vi sono uno stemma ed un'apertura circolare. L'interno è a tre navate, di cui la navata principale è con volte a botte e lunette in corrispondenza dei collegamenti con le navate laterali. L'abside è posto in fondo alla navata centrale. All'interno, inoltre, vi sono le statue della Madonna delle Coste, di San Nicola e di sant'Emidio.


Città di Colledimacine

Monumenti e luoghi d'interesse a Colledimacine: Palazzo Baroni Barbolani. È sito nella piazza emonima. L'edificio è composto di due blocchi disposti a forma di "L". L'orografia del luogo determina un dislivello così pronunciato che la facciata principale è suddiviso in tre livelli mentre il resto del corpo di fabbrica è suddiviso in due. Il fabbricato è costruito sui resti dell'antico castello bedievale. Il nuovo stabile a Colledimacine viene fatto risalire al XVIII secolo anche se il primo documento che descrive questa costruzione è un documento di proprietà del 1875. Durante la seconda guerra mondiale un bombardamento causò dei seri danni all'edificio. L'impianto originario è molto rimaneggiato causa delle varie perdite della struttura. La facciata è suddivisa in quattro assi. Il palazzo di Colledimacine è realizzato con pietra calcarea e scaglie e pezzi di laterizio come rifiniture.

Comune di Colledimacine
Via Orientale, 29
- 66010 Colledimacine (Ch)
Tel.: 0872.969453 – Fax: 0872.966979

Altitudine: 770 mt. s.l.m.
Estensione: 11,40 kmq.

Sito web: www.comune.colledimacine.ch.it
PEC - Posta certificata: comune.colledimacine@pec.it

Posta ordinaria: info@comune.colledimacine.ch.it

Colledimacine è uno dei comuni più piccoli della Comunità Montana Aventino – Medio Sangro. Il centro abitato di Colledimacine è posto su un’ampia piattaforma di roccia calcarea, in una posizione privilegiata per ammirare il Vallone di Taranta e la parte orientale del Massiccio della Majella. Le notizie storiche certe sulle origini del paese di Colledimacine risalgono al XIII sec. La presenza di resti di architettura risalenti al XV e XVI sec. in chiese ed edifici del paese fa presupporre periodi di relativa vitalità, successivamente scarse sono le notizie sulla storia del comune. Nei dintorni suggeriamo di visitare alcuni vecchi e caratteristici mulini in pietra.

 

Accoglienza turistica a Colledimacine
 Alberghi a Colledimacine
 Residenze turistico alberghiera a Colledimacine
 Residence a Colledimacine
 Case per le vacanze a Colledimacine
 Appartamenti a Colledimacine
 Country House a Colledimacine
 Bed and breakfast a Colledimacine
 Alloggi agroturistici a Colledimacine
 Campeggi a Colledimacine
 Villaggi turistici a Colledimacine
 Ostelli della Gioventu' a Colledimacine
 Case per le ferie a Colledimacine
 Affittacamere a Colledimacine
 Aree sosta per camper a Colledimacine

I vari piani sono scanditi all'esterno con delle cornici marcapiano. In alcuni punti vi sono delle decorazioni che ricordano i triglifi. Nella facciata retrostante vi sono dei ruderi di una costruzione addossata al palazzo baronale, segno che le modifiche della villa baronale hanno eliminato alcune strutture dell'impianto originario. Altri resti del primitivo impianto presentano elementi fortificati. Monumenti e luoghi d'interesse a Colledimacine: Fonte Comunale. È sita in Via Roma. È costituita da due livelli: il corpo con le cinque cannelle e il vano lavatoio. La parte superiore è stata recentemente restaurata, la parte inferiore, invece, versa in pessime condizioni. Il blocco con le cannelle è in laterizio con, in cima, un coronamento lapideo.


Per ulteriori info: Regione Abruzzo e Provincia di Chieti

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu