I Comuni della Provincia di Teramo: Cellino Attanasio - Abruzzo... una regione da vivere e... da scoprire.

Cerca nel Sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

I Comuni della Provincia di Teramo: Cellino Attanasio

Teramo

I nostri consigli... per le vostre vacanze.

 
Il bosco di Cellino Attanasio è caratterizzato dalla presenza di diverse tipologie di piante, tra cui: il Quercus Robur, il Quercus Cerris, il Carpinus Betulus, il Iuniperus Comunis, la Tussilago Forfora, la Plantago Major, l’Althalea Officinalis, il Cucus Aculeatus. Nel bosco di Cellino Attanasio vivono tassi, volpi e lungo il fosso e nella vicinanza delle sorgenti è presente il granchio di fiume (Potamon Fluviatile), il che ha portato gli abitanti di Cellino Attanasio ad appellare la zona come “Gragnara”. Nella zona di Cellino Attanasio dove scorre il fosso di Monteverde vige il vincolo idrogeologico. Di rilevante interesse sono anche le aree calanchive.
 

Città di Cellino Attanasio

Cellino Attanasio (Provincia di Teramo)
Distanza dal capoluogo di provincia  (Km): 28
Abitanti: 2.776
Altitudine: 443 mt. s.l.m.
Frazioni:
Comune di Cellino Attanasio
Via Rubini n°3
- 64036 Cellino Attanasio (Te)
Tel.: 0861.66981 - Fax: 0861.669831
Sito web: www.comune.cellinoattanasio.te.it
Posta certificata: postacert@pec.comunecellinoattanasio.gov.it
Posta ordinaria: info@comunecellinoattanasio.gov.it
I.A.T.: Informazione Accoglienza Turistica
Telefono:   - Fax:

Storia:
Denominato solo Cellino fino all’unità d’Italia, il paese viene citato nei documenti del XII sec. Feudo degli Acquaviva dal Trecento, rimase sotto questo casato fino al XVIII sec. Nel 1462 subì l’assedio di Matteo da Capua.

Arte e cultura:
Il paese che si estende su un colle, conserva resti della cinta muraria. Le sue attrattive principali di ordine storico-artistico sono la chiesa Parrocchiale di S. Maria la Nova, con un portale che risale al 1424, opera dell’artista partenopeo Matteo de Caprio, e il campanile realizzato nella parte inferiore in pietra e nella parte superiore in cotto. All’interno è conservato anche un sontuoso altare barocco in legno, con un tabernacolo del quattrocento ed una colonna per il cero pasquale con un capitello databile al 1383. Notevole è il monumento funebre del duchino Giovan Battista d’Acquaviva del XV sec, ispirato alle linee del Rinascimento toscano.

Illustri:

Musei:

Eventi:

2 maggio festa di S. Attanasio.
22 maggio festa di S. Gabriele.
10 agosto festa di S. Lorenzo con sagra del tartufo nero.

 
 

 Alberghi a Cellino Attanasio
 Residenze turistico alberghiera a Cellino Attanasio
 Residence a Cellino Attanasio
 Case per le vacanze a Cellino Attanasio
 Appartamenti a Cellino Attanasio
 Country House a Cellino Attanasio
 Bed and breakfast a Cellino Attanasio
 Alloggi agroturistici a Cellino Attanasio
 Campeggi a Cellino Attanasio
 Villaggi turistici a Cellino Attanasio
 Ostelli della Gioventu' a Cellino Attanasio
 Case per le ferie a Cellino Attanasio
 Affittacamere a Cellino Attanasio
 Aree sosta per camper a Cellino Attanasio

 

Per ulteriori info: Regione Abruzzo e Provincia di Teramo

Una caratteristica dell’Abruzzo è la varietà morfologica del territorio che mette a confronto realtà solitamente distinte e difficilmente coniugabili, come mare e montagna, parchi nazionali, riserve naturali e centri storici, collegati con un’efficientissima rete stradale. Dalla foce del_Tronto a quella del Trigno 129 chilometri di costa, assolata e godibile dalla primavera all’autunno, fronteggiano i massicci più elevati dell’Appennino, tanto che non è raro poter scorgere dal litorale sabbioso e in piena vacanza marina le cime innevate del Gran Sasso e della Maiella. Del resto la storia antropologica e sociale della regione Abruzzo è tutta coniugata sul costante rapporto mare-montagna, vissuto dalla gente.
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu