Informazioni ed indirizzi utili dei Comuni della Provincia di Chieti: Castelguidone - Abruzzo... una regione da vivere e... da scoprire.

Cerca nel Sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Informazioni ed indirizzi utili dei Comuni della Provincia di Chieti: Castelguidone

Chieti
 

I nostri consigli... per le vostre vacanze.

 
 
Monumenti e luoghi d'interesse a Castelguidone: Il Borgo fortificato di Castelguidone. Il primo impianto risale al XV secolo, ma secondo Furlani risale al X-XI secolo. Dei resti delle mura sono reperibili in porticati e sotto-portici. Dei ruderi delle mura erano visibili nei pressi della parrocchia ancora nel 1903. Altri ruderi si possono ammirare nella Casa Lutio (o ex palazzo baronale), nei ruderi del Palazzo Prinetti e nel Palazzo Lucente. Altre zone degne di nota di Castelguidone sono la zona ad est dei suddetti palazzi e dell'ex chiesa di Santa Maria della Stella, ove è stato ricostruito un edificio sacro, e la zona di Via Roma dove si svolge il percorso professionale urbano nonché la via parallela di Via Umberto I.
 
Monumenti e luoghi d'interesse a Castelguidone: La Chiesa di Santa Maria della Stella. È sita in piazza del plebiscito a Castelguidone. Il primo impianto è antecedente al XV secolo. Nel 1903 erano annesso all'edificio dei ruderi delle mura. Nella metà del XX secolo è stata demolita perché pericolante. La chiesa antica era a tre navate, con volta a botte ed aveva delle cappelle dedicate a San Nicola, San Vito, San Rocco, Santa Maria della Stella ed al Purgatorio di Castelguidone. La demolizione ha distrutto l'organo, le porte lignee, i confessionali ed il fonte battesimale. Nella chiesa attuale sono conservati, tra l'altro, degli arredi lignei, dipinti e dei reliquiari. Nella chiesa è venerato il corpo di Santa Clementina patrona della località di Castelguidone.


Città di Castelguidone

Monumenti e luoghi d'interesse a Castelguidone: Il Colonnato. È stato rinvenuto nel 1953 in località Mandrile e conservato nel municipio. Risale al III-I secolo a.C. Alcuni reperti scambiati di epoca giulio-claudia sono stati venduti. I primi scavi sistematici iniziarono nel 1972 che portarono alla luce un porticato ed una colonna dei quali si ipotizzò che fossero parti di una chiesa. Del 1995 è l'ipotesi che le colonne furono utilizzate per l'edificazione di una chiesa. La zona di Castelguidone fu interessata da abitazioni, come dimostrano dei reperti archeologici in ceramica, dal IV al X secolo. Il colonnato è in stile ellenistico ed è composto di quattro capitelli in dorici alte 3,45 metri in pietra calcarea fossilifera. I rocchi delle colonne non sono rifiniti.

Comune di Castelguidone
Largo Duca degli Abbruzzi 20
- 66040 Castelguidone (Ch)
Tel.: 0873.977348 – Fax: 0873.977348

Altitudine: 775 mt. s.l.m.
Estensione: 14,87 kmq.

Sito web: www.comune.castelguidone.ch.it
PEC - Posta certificata: protocollo@pec.provincia.chieti.it

Posta ordinaria: info@comune.castelguidone.ch.it

Monumenti e luoghi d'interesse a Castelguidone: La Fontana municipale. È sita nel centro storico di Castelguidone. Risale ad un periodo antecedente al XVIII secolo. L'iscrizione della fontana riferisce che è stata realizzata dagli scalpellini locali Pietro Sigismondi ed Adamo Meo. Opere manutentive sono del 1824 e del 1827 ad opera dei fontanari Nicola Marinelli di Trivento e Nicola Fondi di Pescopennataro; altri interventi forse sono riferibili ad una vecchia fontana sita un po' più a valle. La fontana di Castelguidone, in seguito, è stata ricostruita a fianco ad una colonna in pietra con una croce in ferro. La fontana è realizzata in pietra. La base è a pozzo circolare che circoscrive un elemento centrale che ricorda un tempietto. Degli elementi metallici sono ammirabili nei mascheroni e nella croce sita nella parte superiore.

Le origini di Castelguidone non sono certe; gli storici sono orientati per il periodo altomedioevale. Se ne ha notizia certa al secolo XV quando la località è ricordata come "Castrum Guidonum". Sul territorio di Castelguidone si trovano tracce di storia antecedente al medioevo: una villa romana, alcune colonne del II sec. a. C. (conservate presso la sede comunale) e una testa di bronzo attualmente esposta nel Museo della Biblioteca Nazionale a Parigi. Nel periodo delle baronie aveva una funzione di controllo della vallata con la sua struttura fortificata; quasi inesistenti le notizie sul castello di Castelguidone.

 

Accoglienza turistica a Castelguidone
 Alberghi a Castelguidone
 Residenze turistico alberghiera a Castelguidone
 Residence a Castelguidone
 Case per le vacanze a Castelguidone
 Appartamenti a Castelguidone
 Country House a Castelguidone
 Bed and breakfast a Castelguidone
 Alloggi agroturistici a Castelguidone
 Campeggi a Castelguidone
 Villaggi turistici a Castelguidone
 Ostelli della Gioventu' a Castelguidone
 Case per le ferie a Castelguidone
 Affittacamere a Castelguidone
 Aree sosta per camper a Castelguidone

Molto sviluppato anche il turismo estivo, costiero e balneare; i più importanti centri attrezzati sono Pescara, la più popolosa città della Regione e maggiore centro balneare, Montesilvano, Pineto, Roseto degli Abruzzi, Giulianova, Alba Adriatica, Tortoreto, Francavilla al Mare, Ortona, Vasto, Martinsicuro, Silvi Marina e la Costa dei Trabocchi. Molti di questi centri balneari turistici hanno il privilegio e il prestigio di essere nominati Bandiera Blu dall'Unione europea per la qualità delle acque e dei servizi offerti, collocando l'Abruzzo quarto tra le regioni italiane in questa particolare graduatoria con 14 Bandiere Blu dietro solo alla Liguria, Toscana, e Marche, per quanto riguarda l'anno 2012.


Per ulteriori info: Regione Abruzzo e Provincia di Chieti

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu