Maria Immacolata a Giulianova - Abruzzo... una regione da vivere e... da scoprire.

Cerca nel Sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Maria Immacolata a Giulianova

Giulianova > I monumenti

I nostri consigli... per le vostre vacanze.

 
L’ampia spiaggia a nord del porto, dotata di ogni tipo di struttura turistica. Giulianova - Una limpida distesa blu che incontra il cielo all’orizzonte, la natura dirompente della Regione Verde d’Europa alle spalle, il profumo intenso di fiori, e ancora palme, pini e oleandri a incorniciare un quadro di rara bellezza. Così si mostra agli occhi di un turista ammaliato il litorale giuliese, lungo e ben attrezzato, con un eccellente porto turistico.

I monumenti a Giulianova


Casa Maria Immacolata (Via Gramsci).

Immersa in un bellissimo parco, è un edificio costruito nel 1500 come Monastero dei Frati Cappuccini. La casa “Maria Immacolata” è un vasto edificio con giardino, sito in via Gramsci a Giulianova Paese.
Il primo nucleo della costruzione risale al 1596.
Dopo la dominazione francese, l’immobile divenne proprietà degli industriali COMI. Nel 1876 passò agli Acquaviva D’Aragona, quindi ai conti S. Giorgio e, nel 1932, alla famiglia Allisio.
Oggi appartiene al vescovado aprutino.



Giulianova turistica.
Ammirevole e splendente città di mare, si estende lungo la fascia costiera per circa 5 km e ogni anno risorge tra il Tordino e il Salinello sempre più energica e scintillante per accogliere con ancora più onore e impegno i tantissimi turisti che visitano Giulianova e il suo territorio.
Venirci a trovare è davvero semplice. Giulianova è nel bel mezzo d’Italia, a Nord di un Abruzzo costiero dalle innumerevoli risorse turistiche e ambientali. Giulianova si raggiunge via Autostrada A 14 - uscita Giulianova, oppure in treno con la comoda stazione ferroviaria, o ancora in aereo atterrando nel moderno Aeroporto d’Abruzzo di Pescara, Giulianova è distante appena 50 chilometri.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu