I Comuni della Provincia di Teramo: Campli - Abruzzo... una regione da vivere e... da scoprire.

Cerca nel Sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

I Comuni della Provincia di Teramo: Campli

Teramo

I nostri consigli... per le vostre vacanze.

 
 

Città di Campli

Campli  (Provincia di Teramo)
Distanza dal capoluogo di provincia  (Km): 10
Abitanti: 7.356
Altitudine: 393 mt. s.l.m.
Frazioni: Battaglia, Campovalano, Cesena, Gagliano, Garrufo, Guazzano, Molviano, Nocella, Pagannoni Alto, Paterno, Piancarani, Roiano, Sant’Onofrio, Villla Camera.
Comune di Campli
Via V. Emanuele II n°9
- 64012 Campli (Te)
Tel.: 0861.56011 - Fax: 0861. 569916
Sito web: www.comune.campli.te.it
Posta certificata: postacert@pec.comune.campli.te.it
Posta ordinaria: info@comune.campli.te.it
I.A.T.: Informazione Accoglienza Turistica
Telefono:   - Fax:

Storia:
La zona fu occupata a partire dall’età del bronzo, attestata ampiamente dalla necropoli di Campovalano. La prima menzione del paese risale al IX secolo. Venne assediato e saccheggiato nel 1557 durante la guerra del Tronto, quando l’abitato era formato da tre nuclei: La Nocella, Campli, Castelnuovo. Molti furono i feudatari a possedere il centro, fino a Margherita d’Austria che ebbe in dote Campli nel 1538 dal padre, l’imperatore Carlo V, in occasione del matrimonio con Ottavio Farnese. Ai Farnese rimase fino all’estinzione del casato, intorno al XVIII secolo.

Arte e cultura:
Città d’arte di rinomato valore nazionale, Campli è situata su di un colle tra le valli dei torrenti Fiumicino e Siccagno. Ricca di monumenti architettonici conserva ancora tracce del primitivo abitato nella struttura fortificata e nella turrita porta Orientale trecentesca. La parte più antica è caratterizzata da case del Quattrocento dalle cornici in pietra e pianterreno spesso porticato. Meritano particolare attenzione la Casa del Farmacista e la Casa del Medico con cortile coevo al palazzo del Parlamento, con porticato a sette archi a tutto sesto su grossi pilastri. Il palazzo del Comune, iniziato nel Trecento, ha subito dei rifacimenti nel 1520, ma è stato restaurato più volte. La Collegiata di S. Maria in Platea risale alla fine del trecento. La facciata, opera di Giovanni Fontana da Penne, presenta il portale con nicchia con un gruppo in pietra della Madonna con il Bambino. Il campanile ha uno schema tipico del teramano, con la struttura terminante con un prisma ottagonale, ornato con ciotole maiolicate. L’interno a tre navate presenta il soffitto in legno ornato di tele di Donato Teodoro, pittore di Chieti del XVIII sec.; rappresentano il Battesimo di S. Pancrazio, l’Assunta, il Martirio del Santo. Ogni altera presenta opere di notevole pregio artistico: un crocifisso in legno del XIV sec, una copia della visitazione di Raffaello, una tela di Giovanni Battista Ragazzini. Un altro altare particolarmente importante si trova sulla navata sinistra. E’ in pietra ed è opera di Sebastiano da Como (1532). La chiesa di S. Francesco, in stile romanico, costruita all’inizio del sec.XIV conserva all’interno un un politico di Cola dell’Amatrice, datato al 1510. La chiesa di S. Giovanni ha una facciata a capanna con un portale ad arco acuto. L’interno è a due navate; su un pilastro ci sono affreschi attribuiti a Giacomo da Campli, pittore vissuto nel quattrocento. Importante è il complesso benedettino di cui resta la chiesa di S. Pietro, risalente al VIII sec. Poco distante da Campli si trova l’area archeologica di Campovalano che ha restituito numerose tombe databili al VII-VI secolo con circoli di pietra e copertura a tumulo ed un ricco corredo funerario. Spicca per interesse la “Tomba della fanciulla d’oro”.

Illustri:

Musei:

Museo Archeologico Nazione d'Abruzzo
Piazza San Francesco Info: tel. e fax 0861.569158.
Eventi:
26-31 luglio sagra gastronomica.
22 agosto sagra della porchetta italica.
1° settembre festa della Madonna.

 
 

 Alberghi a Campli
 Residenze turistico alberghiera a Campli
 Residence a Campli
 Case per le vacanze a Campli
 Appartamenti a Campli
 Country House a Campli
 Bed and breakfast a Campli
 Alloggi agroturistici a Campli
 Campeggi a Campli
 Villaggi turistici a Campli
 Ostelli della Gioventu' a Campli
 Case per le ferie a Campli
 Affittacamere a Campli
 Aree sosta per camper a Campli

 

Per ulteriori info: Regione Abruzzo e Provincia di Teramo

Una caratteristica dell’Abruzzo è la varietà morfologica del territorio che mette a confronto realtà solitamente distinte e difficilmente coniugabili, come mare e montagna, parchi nazionali, riserve naturali e centri storici, collegati con un’efficientissima rete stradale. Dalla foce del_Tronto a quella del Trigno 129 chilometri di costa, assolata e godibile dalla primavera all’autunno, fronteggiano i massicci più elevati dell’Appennino, tanto che non è raro poter scorgere dal litorale sabbioso e in piena vacanza marina le cime innevate del Gran Sasso e della Maiella. Del resto la storia antropologica e sociale della regione Abruzzo è tutta coniugata sul costante rapporto mare-montagna, vissuto dalla gente.
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu