Abruzzo, uno scrigno di saperi - Abruzzo... una regione da vivere e... da scoprire.

Cerca nel Sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Abruzzo, uno scrigno di saperi

Abruzzo > Il Mare d'Abruzzo

I nostri consigli... per le vostre vacanze.

 
         
 

Abruzzo, uno scrigno di saperi
 
Uno degli elementi che rendono piacevoli le vacanze in Abruzzo è senza dubbio la possibilità di variare la giornata, dedicando il pomeriggio alla scoperta delle località interne, curiosando tra botteghe di pregevoli oggetti d'artigianato o di gustosi prodotti dell'enogastronomia locale: due saperi che vantano una tradizione secolare e che a volte affondano le radici nell’antichità.
 
ARTIGIANATO
L'artigianato abruzzese è figlio di maestrie secolari, che si sono sviluppate mescolando le capacità manuali nella produzione di oggetti utili, con il gusto per il decoro e per il design, tipico di una popolazione laboriosa, creativa e legata alla propria terra. È infatti il genius loci, l’inestimabile valore aggiunto, che rende il prodotto artigianale intrinsecamente diverso da quello industriale, collocando il primo nel mondo della spiritualità e il secondo in quello della pura materialità. Nelle mani degli artigiani abruzzesi prendono vita la ceramica e il ferro, l’oro e i merletti, il rame e la pietra, il legno e la lana, i pellami e i tessuti. Accantonata in molte parti d’Italia negli anni dello sviluppo industriale, la tradizione del lavoro manuale e dell’artigianato si è per fortuna conservata in questa terra, dove tradizione e futuro lavorano insieme. Importanti rassegne dedicate all’artigianato abruzzese (tra le più antiche Guardiagrele e Castelli) rendono note le eccellenze di queste produzioni e più facile e diffusa la loro reperibilità.
 
Ceramica
È una delle produzioni più tipiche e forti dell'artigianato abruzzese e ha la sua capitale a Castelli, ai piedi del Gran Sasso, in provincia di Teramo: da quasi quattro secoli rappresenta uno dei centri più importanti d’Italia per l’arte della maiolica. Resa celebre dalle dinastie di maestri del '600 e '700, come i Grue, i Gentile, i Cappelletti e i Fuina, i cui lavori sono esposti nei più celebri musei d’Europa, la tradizione della ceramica castellana viene tramandata oggi da decine di botteghe artigiane. La lavorazione artigianale della ceramica è diffusa anche a Rapino, nel chietino, ai piedi della Majella.
 
Oro e argento
Noto per gli splendidi prodotti degli artisti medievali, come quelli di Guardiagrele e Sulmona, l’artigianato dell’oro e dell’argento conserva ancora oggi una notevole importanza in Abruzzo, soprattutto a Pescocostanzo, Scanno e Sulmona, dove si possono acquistare gioielli e filigrane di fattura tradizionale. Il gioiello tipico più celebre è la presentosa, simbolo d’amore: al centro ha due cuori intrecciati, per le donne promesse spose o maritate, un solo cuore per le ragazze.
 
Rame e ferro battuto
La lavorazione del ferro e del rame battuti è diffusa in tutto l’Abruzzo dall'epoca italica. Con il primo si producono soprattutto testate di letti, lampadari, ringhiere, candelabri, bracieri, con il secondo pentole, tegami e le inconfondibili conche usate per secoli dalle donne per portare a casa l'acqua. Capitale di questa produzione artigianale è Guardiagrele, ai piedi della Majella, ma oggetti di buon livello vengono prodotti anche a Pescocostanzo, Lanciano, Ortona, Vasto, Tossicìa e Scanno, e sono disponibili direttamente dai produttori nei mercati e nelle fiere di tutte le località costiere d'Abruzzo.
 
Pietra
Il calcare della Majella, noto per i suoi toni caldi, è il protagonista assoluto di molte delle più belle architetture medievali abruzzesi. Oggi, gli scalpellini e gli intagliatori conservano ancora un ruolo importante nell’economia di alcuni centri ai piedi della “montagna madre” d’Abruzzo, e in particolare a Lettomanoppello, Pretoro, Pennapiedimonte e Pacentro. Più tenera e facile da plasmare, l’arenaria dei Monti della Laga ha consentito lo sviluppo di un interessante artigianato.
 
Tessuti
Grazie all'abbondante produzione di lana, la tessitura ha sempre avuto un ruolo importante in Abruzzo e celebri sono le tarante, le coloratissime coperte di lana di Taranta Peligna, realizzate ancora oggi seguendo disegni molto antichi.Tra i prodotti più noti dell’artigianato tessile abruzzese sono gli eleganti merletti al tombolo di Scanno, L'Aquila, Canzano e Pescocostanzo.
 
Cuoio e pelletteria
Da sempre terra di allevatori, l’Abruzzo conserva un importante artigianato della pelle e del cuoio diffuso praticamente ovunque. Nelle mani esperte degli artigiani abruzzesi, la materia prima si trasforma in borse, cinture, portafogli e altri oggetti che vengono prodotti in molti centri della regione. Le selle fabbricate a L’Aquila godono di fama internazionale e vengono utilizzate da appassionati di equitazione di tutta Europa.
 
Fibre vegetali
Materiali vegetali (canne e piante palustri, vimini e paglia, rami di salice e polloni d’olivo) vengono utilizzati per intrecciare cesti e canestri, sgabelli, scope, battipanni e altri strumenti per l’economia domestica tradizionale. E’ un’attività ancora presente in molti centri agricoli e montani della regione: gli oggetti prodotti sono tra gli acquisti più apprezzati.

Gli Uffici IAT - Informazione Accoglienza Turistica della Regione Abruzzo

Regione della biodiversità, l’Abruzzo testimonia con la propria realtà e con le proprie scelte a favore dell’ambiente come sia possibile far coesistere uno straordinario patrimonio naturalistico con la presenza costante, dinamica, non distruttiva dell’uomo.
Tre Parchi Nazionali: Lo storico Parco Nazionale d’Abruzzo, quelli del Gran Sasso-Monti della Laga e il Parco Nazionale della Majella istituiti di recente; un Parco regionale, il Sirente-Velino, oltre 30 riserve e oasi naturalistiche gestite direttamente sia dai Comuni o dal Corpo Forestale dello Stato che dalle Associazioni ambientaliste; tutto questo fa dell’Abruzzo la Regione dei Parchi, con circa il 30% del proprio territorio sottoposto a tutela.

 
Terme e benessere in Abruzzo. Vacanze per curarsi, per conservare la salute, per ritrovare e mantenere quell'equilibrio tra il corpo e la mente che aiuta a restare giovani a lungo. Terra di grandi orizzonti verdi, di spazi di natura incontaminati e di spiagge adatte a un turismo tranquillo, l’Abruzzo offre interessanti possibilita' anche a chi preferisce soggiornare in collina. Molte tra le localita' ai piedi della montagna sorgono tra i 400 e i 900 metri, e possono quindi ospitare senza problemi chi avrebbe delle difficolta' a salire eccessivamente di quota. Per chi ha bisogno di cure termali, infine, l'Abruzzo offre l'attrezzatissima stazione di Caramanico Terme, ai piedi della natura selvaggia della Majella, e i centri di cura di Popoli e Raiano. Meritano una citazione anche le salutari acque minerali di Canistro.
Turismo in Abruzzo, tra natura e turismo rurale: Il turismo in Abruzzo offre i più vari e meravigliosi panorami, dalla catena alpina (la catena montuosa più importante d'Europa ) alle spiagge di corallo, dai parchi nazionali e dalle foreste incontaminate alle più belle isole del Mediterraneo. L’Abruzzo, nazione , con la sua biodiversità, con le sue regioni, presenta: montagne, colline, fiumi, laghi, coste e mari incontaminati. L’Abruzzo è un grande paese da godere con monumenti ed opere d’arti di indubbio valore, che accoglie visitatori da tutte le parti del mondo. Sito dedicato al turismo sulla Regione Abruzzo con informazioni turistiche sulla Abruzzo, dove passare il tempo libero in Abruzzo, con itinerari di enogastronomia nella Regione Abruzzo. Qui troverete l’elenco completo delle strutture ricettive nella Regione Abruzzo: alberghi in Abruzzo, Residence in Abruzzo, bed & breakfast in Abruzzo, campeggi in Abruzzo, Villaggi turistici in Abruzzo, case per le ferie in Abruzzo, Alloggi agroturistici in Abruzzo, In più, gli IAT - Informazione Accoglienza Turistica in Abruzzo, IAT in Abruzzo, Pro-loco in Abruzzo, Informazioni turistiche sulla Regione Abruzzo, Agenzie per il turismo in Abruzzo con informazioni, utili sulle guide di viaggio, e offerte hotel in Abruzzo. Informazioni sui servizi in Abruzzo, Informazioni di interesse generale sulla Regione Abruzzo, Informazioni turistiche sulla Regione Abruzzo, Meteo in Abruzzo, Proloco in Abruzzo. Tourism in Abruzzo, nature and rural tourism: Tourism in Abruzzo offers the most diverse and beautiful landscapes, from the Alps (the most important mountain range in Europe) to the coral beaches, national parks and pristine forests to the most beautiful Mediterranean islands. Abruzzo, nation, with its biodiversity, its regions, has mountains, hills, rivers, lakes, coasts and seas pristine. Abruzzo is a great country to enjoy with monuments and works of art of great value, which welcomes visitors from all over the world. Site dedicated to tourism on the region of Abruzzo Abruzzo tourist information about where to spend leisure time in Abruzzo, with food and wine tours in Abruzzo. Here you will find the complete list of accommodation in Abruzzo: Abruzzo Hotels, Apartments in Abruzzo, Bed & Breakfast in Abruzzo, Abruzzo campsites, holiday villages in Abruzzo, holiday homes in Abruzzo Accommodation Agro-tourism in Abruzzo Plus , the IAT - Tourist Information in Abruzzo Abruzzo IAT, Pro-loco in Abruzzo Tourist Information on Region Abruzzo Abruzzi tourism agencies with information on useful travel guides, and hotel deals in Abruzzo. Information about services in Abruzzo, information of general interest on the Abruzzo Region, Tourist Information on Region Abruzzo Weather in Abruzzo Abruzzo Proloco. Tourisme dans les Abruzzes, la nature et le tourisme rural: tourisme dans les Abruzzes offre les paysages les plus variés et magnifiques, des Alpes (la chaîne de montagnes la plus importante en Europe) sur les plages de corail, des parcs nationaux et forêts vierges les plus belles îles de la Méditerranée. Abruzzes, une nation, de sa biodiversité, ses régions, a des montagnes, collines, rivières, lacs, mers et côtes vierges. Abruzzes est un grand pays à déguster avec des monuments et des œuvres d'art d'une valeur inestimable, qui accueille les visiteurs de partout dans le monde. Site dédié au tourisme sur la région des informations touristiques Abruzzes Abruzzes pour savoir où passer son temps libre dans les Abruzzes, avec de la nourriture et des visites de vignobles dans les Abruzzes. Ici vous trouverez la liste complète des hébergements dans les Abruzzes: Hôtels Abruzzes, dans les Abruzzes Appartements, Bed & Breakfast dans les Abruzzes, campings Abruzzes, villages de vacances dans les Abruzzes, maisons de vacances dans les Abruzzes Hébergement Agro-tourisme dans les Abruzzes Plus , l'IAT - Office du Tourisme dans les Abruzzes Abruzzes IAT, Pro-loco dans les Abruzzes d'information touristique sur les agences de la région des Abruzzes Abruzzes tourisme des informations sur les Guides de Voyage utiles et des offres hôtel dans les Abruzzes. Information sur les services dans les Abruzzes, des informations d'intérêt général sur la région des Abruzzes, des informations touristiques sur la région des Abruzzes Météo dans les Abruzzes Abruzzes Proloco.

L’Abruzzo si trova all’incirca al centro della penisola italiana, ad una latitudine corrispondente a quella del medio e basso Lazio, con il quale confina ad occidente. A Nord i confini della Regione toccano le Marche, ad Est il mare Adriatico, a Sud e Sud-Est il Molise. Copre una superficie di 10.794 Kmq ripartita in quattro province: L’Aquila, Chieti, Pescara e Teramo, con una popolazione vicina al milione e trecentomila.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu