Informazioni ed indirizzi utili dei Municipi della Provincia di Pescara: Abbateggio - Abruzzo... una regione da vivere e... da scoprire.

Cerca nel Sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Informazioni ed indirizzi utili dei Municipi della Provincia di Pescara: Abbateggio

Pescara
 

I nostri consigli... per le vostre vacanze.

 
 
Abbateggio è un comune italiano di 436 abitanti della provincia di Pescara in Abruzzo. Abbateggio, in provincia di Pescara, dista 70 chilometri dal capoluogo (L'Aquila): Abbateggio sorge su un colle sulla sinistra del torrente Lavino, affluente di destra del fiume Pescara. Il paese di Abbateggio ebbe le sue origini in relazione con l'abbazia di San Clemente a Casauria, fondata a Manoppello dall'imperatore Ludovico II nell'866. Qualche autore ha messo in relazione il toponimo con il nome dell'abate che verosimilmente ne volle la nascita (Abbateggio sarebbe la contrazione di Abbate-Giovanni).
Il primo documento che cita il paese di Abbateggio è un diploma di Carlo I d'Angiò datato 26 dicembre 1269, mediante il quale il sovrano concede il feudo a Bertrando del Balzo. Abbateggio venne poi rivendicato da Corrado Acquaviva, signore di San Valentino, e appartenne alla famiglia Trogisio fino al 1382, quando Carlo III di Durazzo lo cedette a Giovanni Orsini, conte di Manoppello. Abbateggio, tornato al demanio regio, venne riceduto agli Orsini da Ferdinando I nel 1487.

Città di Abbateggio

Comune di  Abbateggio
Via Roma, 8
- 65020  Abbateggio  (Pe)
Tel.: 085 8574223 – Fax: 085 8574043

Altitudine: 450 mt. s.l.m.
Estensione: 15,71 kmq.

Sito web:
www.comune.abbateggio.pe.it
PEC - Posta certificata: provincia.pescara@legalmail.it
Posta ordinaria: info@comune.abbateggio.pe.it

Abbateggio, ricompreso nel feudo di San Valentino, venne portato in dote da Margherita d'Austria, figlia naturale di Carlo V, ad Alessandro de' Medici e, alla morte di questi, al suo secondo marito Ottavio Farnese, duca di Parma e Piacenza. Il paese di Abbateggio appartenne ai Farnese fino a quando l'ultima esponente della famiglia, la regina di Spagna Elisabetta, lo trasmise al figlio don Carlo di Borbone, che nel 1735 divenne re di Napoli e Sicilia: Abbateggio tornò a far parte del demanio regio.

Il paese di Abbateggio è situato sul versante sud della vallata del Pescara.
Questo paese, l'antica "Castrum ab Badigii", forse di fondazione sannitica, fu un Castrum dell'abbazia di San Clemente a Casàuria che come altrove, qui radunò e conformò alle proprie esigenze preesistenti nuclei insediativi.
Abbateggio  passato in proprietà a varie case gentilizie durante il medioevo, fu nel XVI secolo di Margherita d'Asburgo e quindi dei Farnese. I caratteri dell'abitato vanno ricercati nella bellezza dei luoghi circostanti nel legame con le vicinissime propaggini della montagna della Maiella; a questa rimanda il pellegrinaggio alla solitaria chiesa della Madonna dell'Elcina che si svolge, dando vita a una caratteristica festa pastorale, l'8 settembre.

 
 

Accoglienza turistica ad Abbateggio
 Alberghi ad Abbateggio
 Residenze turistico alberghiera ad Abbateggio
 Residence ad Abbateggio
 Case per le vacanze ad Abbateggio
 Appartamenti ad Abbateggio
 Country House ad Abbateggio
 Bed and breakfast ad Abbateggio
 Alloggi agroturistici ad Abbateggio
 Campeggi ad Abbateggio
 Villaggi turistici ad Abbateggio
 Ostelli della Gioventu' ad Abbateggio
 Case per le ferie ad Abbateggio
 Affittacamere ad Abbateggio
 Aree sosta per camper ad Abbateggio

Nel periodo della Repubblica Partenopea molti abbateggiani si unirono alla banda di briganti comandata dal frate minore Giacomo da Villa Santa Maria. Il 20 gennaio 1799 commisero violenze e saccheggi a Manoppello: molti di loro vennero fucilati dai francesi, gli altri si diedero alla fuga. Nel 1929 il comune di Abbateggio venne soppresso e aggregato a quello di San Valentino in Abruzzo Citeriore; venne ricostituito nel 1947.


Per ulteriori info: Regione Abruzzo e Provincia di Pescara


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu