Giulianova e i suoi scrittori. La nuova pubblicazione di: Di Pompeo Dante - Abruzzo... una regione da vivere e... da scoprire.

Cerca nel Sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Giulianova e i suoi scrittori. La nuova pubblicazione di: Di Pompeo Dante

Giulianova > Storici & Scrittori > Di Pompeo Dante
 
La rassegna delle pubblicazioni di opere librarie da Scrittori & Storici di Giulianova
 
Indice Storici & Scrittori giuliesi - Dante Di Pompeo
 p u b b l i c a z i o n e 

Nu Tempe Nove
Poesie dialettali di Dante Di Pompeo
Finito di stampare nel Gennaio 2003  
Si ringrazia l’Ente Porto di Giulianova, per aver contribuito alla realizzazione di questa raccolta

PREFAZIONE
Dante Di Pompeo è nato a Giulianova, dove risiede.
La sua attività “vile” è la professione di elettricista, serio e stimato lavoratore.
I suoi interessi “nobili” sono la “malacologia” e la “paleontologia”, che tengono, a volte, inchiodato sulla nostra spiaggia assolata o quasi perduto negli anfratti del nostro porto: le sue osservazioni, non vogliamo chiamarle “scoperte”, come quella sul mollusco “Akera bullata”, gli hanno procurato notorietà in Italia e all’estero.
Ma in questa occasione siamo contenti per aver vinto la sua ritrosia, per averci dato alcuni momenti della sua anima, dedicata a cose, immagini, visioni intrise di “giuliesità”, quella di cui noi tutti siamo orgogliosi, che abbiamo sempre sentito come nostro patrimonio irrinunciabile, ma che soltanto Dante ha saputo rendere viva, forte, attuale, con le sue quartine, con le sue assonanze e rime.
Ed ecco la tradizione laica di Giulianova: “La corse de li cavalle” - li bestie stà nirvuse, sta sudate. spare li cagge - alla quale fa pendant la tradizione religiosa “li marinare la Madonna la vò mezz’à lu mare”, e, poi, lo spettacolo della natura “lu sole, ancora stracche, de la nuttate” e la modernità turistica “là lu porte e ti cumpare na nave, lu traghette”.
Siamo grati a Dante per averci dato questa “emozione” gli auguriamo di continuare nella sua capacità di esprimere così bene se stesso, noi stessi.
                                                                        Prof. Giulio Belfiore                                                             Presidente Ente Porto

-----------------------------------

Dante Di Pompeo         
Dante Di Pompeo, elettricista, è nato e vive a Giulianova.
Ricercatore e studioso naturalistico, eccelle nella Malacologia.
Ha raccolto i molluschi e micromolluschi marini dell’Adriatico in una collezione scientifica.
Nel 2000 ha scoperto un mollusco invasore (Anadara Demiry) nel nostro mare.
Una sua nota Malacologica riguardante un particolare mollusco, è stata riportata sul giornale internazionale del S.I.M. (Società Malacologica Italiana), controllata dall’E.N.E.A. in collaborazione con l’Università di Parma. 
Paleontologia, mineralogia, materiali cosmici da impatto, sono studi secondari, ma non per questo, meno interessanti.
Da tempo aspetta che la sensibilità degli amministratori Giuliesi, gli permetta di esporre in un museo quanto ha reperito in circa quarant’anni di ricerche. L’amore per il mare e per il suo paese, ha fatto scaturire in lui, una incontenibile vena poetica, che esprime in dialetto per meglio descriverla alla gente del suo tempo e, per trasmettere ai giovani questo idioma che rischia già di scomparire.
Sue poesie sono state pubblicate da diversi almanacchi e depliants pubblicitari quali: “La Madonna dello Splendore”, S. Maria a mare”, “I Portici”.
Una sua poesia è stata trasmessa da una TV privata, a conclusione di una festa.
Ultimamente in Svizzera, un’associazione di “Abruzzesi all’estero” ha pubblicato alcune sue poesie, nel giornalino mensile da loro edito.
Ha partecipato più volte al concorso dialettale “Lu Mare Nostre” con il risultato di una soddisfacente premiazione.
Biblioteche a Giulianova

Biblioteca civica “Vincenzo Bindi”
Corsa Garibaldi, 14 - tel. 085/8003395 Giulianova Città
Numero dei volumi catalogati: 23.000
Settori: abruzzesistica, libri antichi, arte, filosofia, emeroteca
Lasciti: Bindi (opere generali) - De Lucia (abruzzesistica) - Mercante (filosofia)
Orario: 9-12; 15-18,30; sabato 9-12,30


Biblioteca del Centro Culturale “San Francesco”
Piccola Opera Charitas
Via Ruetta Scarafoni, 3 - Giulianova Città - tel. 085/8003677
Numero dei volumi catalogati: 12.000
Settori: emeroteca, storia, filosofia, letteratura, storia delle religioni e della Chiesa
Orario: 8-20


Centro Servizi Culturali della Regione Abruzzo
Via I. Nievo, 6 - Tel. 0858003508 - Fax 08580027108
Orario: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13, dalle 15 alle 18 (orario invernale) e dalle 16 alle 19 (orario estivo); sabato dalle 9 alle 12.
Il Centro di Servizi Culturali della Regione Abruzzo, istituito con L.R. 6 Luglio 1978 N. 35, opera nei territori comunali di Giulianova, Roseto, Mosciano Sant’Angelo, Bellante, Morro D'Oro e svolge promozione culturale concorrendo alla formazione ed alla realizzazione della persona umana mediante una effettiva partecipazione alla vita della comunità del comprensorio.


Biblioteca Padre Candido “Donatelli”
Inaugurata il 27 maggio del 1995, la Biblioteca “P. Candido Donatelli” è riuscita progressivamente a ritagliarsi un ruolo assolutamente rilevante nella realtà culturale non solo giuliese. L’attivismo e l’entusiasmo degli operatori della quarta biblioteca cittadina (Direttore dott. Sandro Galantini; bibliotecari dott. Piera Fagnani e Alfonso Di Felice) hanno fatto sì che la raffinatissima struttura, fortemente voluta dall’allora Superiore del Convento dei Cappuccini P. Serafino Colangeli, divenisse un punto di riferimento importante per studenti, operatori culturali e studiosi non solamente locali.
Orario biblioteca:dal lunedì al venerdì con orario 10-13 e 15-19; il sabato dalle 10 alle 13.

Giulianova, la Posillipo d'Abruzzo

Giulianova (Te) Abruzzo - Italy. Gli ingredienti sono quelli classici dell’Abruzzo più bello: spiagge tranquille, immensa e pulita sabbia, dolci colline immerse in verde ecologico che offrono una panoramica su un mare dai mille colori. Su una di queste colline e sul suo declivio è situata Giulianova Paese con la sua allegria, con i suoi musei,  monumenti, pinacoteche e biblioteche, chiese e santuari, il suo verde, il suo mareQuesta località balneare oltre a sottolineare ciò che di Giulianova è giustamente noto, permette al turista e al residente, di scoprire molte prospettive ancora poco conosciute.
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu