Giulianova e i suoi scrittori. La nuova pubblicazione di: Bindi Vincenzo - Abruzzo... una regione da vivere e... da scoprire.

Cerca nel Sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Giulianova e i suoi scrittori. La nuova pubblicazione di: Bindi Vincenzo

Giulianova > Storici & Scrittori > Bindi Vincenzo
 
La rassegna delle pubblicazioni di opere librarie da Scrittori & Storici di Giulianova
 
Indice Storici & Scrittori giuliesi - Vincenzo Bindi
 p u b b l i c a z i o n e 

CATALOGO Della COLLEZIONE DI LIBRI ED OPUSCOLI - riguardante gli Abruzzi od appartenenti ad autori abruzzesi donata al Comune di Giulianova da VINCENZO BINDI A CHI LEGGE.
Il prof. Vincenzo Bindi volle riserbare per sè la revisione e la correzione delle bozze di stampa di questo Catalogo, sebbene la gravissima infermità, che doveva pochi mesi più tardi condurlo alla tomba, lo avesse già ridotto in pietose condizioni di corpo e di mente.

Catalogo della collezione di libri ed opuscoli riguardante gli Abruzzi od appartenenti ad autori abruzzesi donata al Comune di Giulianova a cura di Vincenzo Bindi - Pescara R. Stab. Tip. D. De Arcangelis & Figlio 1930 - VIII. Volume consultabile presso la Biblioteca "Centro Culturale - San Francesco" della Piccola Opera Charitas di Giulianova.
Onde accadde che l’ insigne Uomo, il quale aveva sempre curato la pubblicazione delle sue opere precedenti con esemplare scrupolosità e perizia, non s’accorse che parecchi autori od opere erano stati sbalzati lontano dai posti loro spettanti secondo l’ordine alfabetico e che non pochi altri vi comparivano con i nomi alterati o deformati.
Noi ci siam trovati nell’impossibilità di riparare cosifatto guaio, perchè, quando avemmo l’incarico, dopo la morte di Vincenzo Bindi, di prendere visione dello stato dei lavori di composizione e di completarli all’occorrenza, l’editore aveva già eseguita la tiratura dell’ intero volume.
Dinanzi al fatto compiuto abbiam dovuto rassegnarci ad approfittare della stampa di un supplemento, che ci è stato consentito di aggiungere al catalogo, composto da noi sui libri ed opuscoli pervenuti dopo l’invano deprecata scomparsa dell’eminente nostro Concittadino ed a riprodurvi i nomi di quei poveri autori catalogati, che altrimenti, per non trovarsi a loro posto o per trovarvisi più o meno conciati per le feste, sarebbero potuti sfuggire alla ricerca degli studiosi.
Tutta la collezione catalogata fa parte della Biblioteca Comunale «Vincenzo Bindi», da noi ordinata nel palazzo Bindi, dove pure trovasi disposta la considerevole e pregevole raccolta di quadri e di oggetti d’arte, donata anch’essa al Comime di Giulianova.
Giulianova, Dicembre 1929 - a. VIII.

Dott. GIUSEPPE DE BARTOLOMEI
                                             Avv. FRANCESCO CERULLI
                                                            Esecutore testamontario
 
≈≈≈≈≈≈≈≈≈≈≈≈≈≈≈
 
ALL’ ON. COMM. AVV. VINCENZO CERULLI - IRELLI, PRESIDENTEDEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL BANCO ABRUZZESE; AL CAVALIERE DEL LAVORO ERNESTO MIGLIORI, VICE-PRESIDENTE;AI SIG.RI CONSIGLIERI CAV. GOFFREDO BELLOMO, AVV. FRANCESCO CERULLI, AVV. UMBERTO CIPOLLONE, CAV. LUIGI CROCETTI, ANTONIO DE DOMINICIS, ALFONSO DE SANTIS, BARONE ENZO GALLI – ZUGARO, COMM. GENNARO FLAJANI, RAG. FRANCESCO MARSILII, COMM. BERARDO MONTANI, CAV. TIBERIO ORSINI, CAV. SABATINO SABATINI, DOTF. SIGISMONDO SAVINI,
CON ANIMO GRATO DEDICO.
                  GIULIANOVA, FEBBRAIO DEL 1927. 
                                VINCENZO BINDI
                              
 ≈≈≈≈≈≈≈≈≈≈≈≈≈≈≈
 
REFAZIONE
Pubblico sotto forma di catalogo la mia collezione di più migliaia dl libri ed opuscoli illustranti la nostra regione od appartenenti ad autori nostri per nobile decisione del Consiglio di Amministrazione del Banco Abruzzese già così benemerito per tanti servizi resi e per il modo come ha saputo venire in aiuto - in tempi critici - alle Industrie, al Commercio ed a tutte le iniziative atte a far progredire le nostre Provincie.

Vincenzo Bindi

La collezione io l’ho destinata alla mia dilettissima Patria: Giulianova. Ho mirato, così facendo, ad assicurare anzitutto la conservazione della parte del mio patrimonio che mi è più cara, sia per le cure ed i sacrificii che mi è costato il raccoglierla, sia per il conforto, che, in mezzo ad essa, ho trovato nelle moltissime tristi contingenze detta mia vita; ad offrir poi alla gioventù studiosa il mezzo di poter acquistare larghe ed utili cognizioni intorno alla storia importantissima, sotto qualunque aspetto, delta nostra nobilissima regione.
Per un più sicuro raggiungimento del duplice fine che mi son proposto, mancava la stampa di un catalogo, che da una parte rendesse più facile te ricerche agli studiosi, dall’altra creasse una remora alle dispersioni e manomissioni della collezione. Questa mancanza - per il gesto signorile del Consiglio d’Amministrazione del Banco Abruzzese di assumersi le spese di stampa - oggi più non esiste.
Ed è per questo che io esprimo agli egregi uomini che quel Consiglio compongono, il mio plauso e la mia gratitudine e che, col dedicare a loro il volume, io li addito al plauso ed alla gratitudine dei miei concittadini.
Debbo pure qui esprimere il mio affettuoso animo grato al mio carissimo amico Comm. Giuseppe de Bartolomei, per l’aiuto continuo e prezioso che mi ha prestato durante il lungo lavoro di preparazione e di compilazione del catalogo.
Giulianova, Febbraio 1927.
 VINCENZO BINDI
Biblioteche a Giulianova

Biblioteca civica “Vincenzo Bindi”
Corsa Garibaldi, 14 - tel. 085/8003395 Giulianova Città
Numero dei volumi catalogati: 23.000
Settori: abruzzesistica, libri antichi, arte, filosofia, emeroteca
Lasciti: Bindi (opere generali) - De Lucia (abruzzesistica) - Mercante (filosofia)
Orario: 9-12; 15-18,30; sabato 9-12,30


Biblioteca del Centro Culturale “San Francesco”
Piccola Opera Charitas
Via Ruetta Scarafoni, 3 - Giulianova Città - tel. 085/8003677
Numero dei volumi catalogati: 12.000
Settori: emeroteca, storia, filosofia, letteratura, storia delle religioni e della Chiesa
Orario: 8-20


Centro Servizi Culturali della Regione Abruzzo
Via I. Nievo, 6 - Tel. 0858003508 - Fax 08580027108
Orario: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13, dalle 15 alle 18 (orario invernale) e dalle 16 alle 19 (orario estivo); sabato dalle 9 alle 12.
Il Centro di Servizi Culturali della Regione Abruzzo, istituito con L.R. 6 Luglio 1978 N. 35, opera nei territori comunali di Giulianova, Roseto, Mosciano Sant’Angelo, Bellante, Morro D'Oro e svolge promozione culturale concorrendo alla formazione ed alla realizzazione della persona umana mediante una effettiva partecipazione alla vita della comunità del comprensorio.


Biblioteca Padre Candido “Donatelli”
Inaugurata il 27 maggio del 1995, la Biblioteca “P. Candido Donatelli” è riuscita progressivamente a ritagliarsi un ruolo assolutamente rilevante nella realtà culturale non solo giuliese. L’attivismo e l’entusiasmo degli operatori della quarta biblioteca cittadina (Direttore dott. Sandro Galantini; bibliotecari dott. Piera Fagnani e Alfonso Di Felice) hanno fatto sì che la raffinatissima struttura, fortemente voluta dall’allora Superiore del Convento dei Cappuccini P. Serafino Colangeli, divenisse un punto di riferimento importante per studenti, operatori culturali e studiosi non solamente locali.
Orario biblioteca:dal lunedì al venerdì con orario 10-13 e 15-19; il sabato dalle 10 alle 13.

Giulianova, la Posillipo d'Abruzzo

Giulianova (Te) Abruzzo - Italy. Gli ingredienti sono quelli classici dell’Abruzzo più bello: spiagge tranquille, immensa e pulita sabbia, dolci colline immerse in verde ecologico che offrono una panoramica su un mare dai mille colori. Su una di queste colline e sul suo declivio è situata Giulianova Paese con la sua allegria, con i suoi musei,  monumenti, pinacoteche e biblioteche, chiese e santuari, il suo verde, il suo mareQuesta località balneare oltre a sottolineare ciò che di Giulianova è giustamente noto, permette al turista e al residente, di scoprire molte prospettive ancora poco conosciute.
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu