Giulianova e i suoi scrittori. La nuova pubblicazione di: Bindi Vincenzo - Abruzzo... una regione da vivere e... da scoprire.

Cerca nel Sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Giulianova e i suoi scrittori. La nuova pubblicazione di: Bindi Vincenzo

Giulianova > Storici & Scrittori > Bindi Vincenzo
 
La rassegna delle pubblicazioni di opere librarie da Scrittori & Storici di Giulianova
 
Indice Storici & Scrittori giuliesi - Vincenzo Bindi
 p u b b l i c a z i o n e 

GAETANO BRAGA
DA’ RICORDI DELLA SUA VITA
a cura di VINCENZO BINDI (con 58 tavole nel testo e 10 fuori testo)
NAPOLI, FRANCESCO GIANNINI & FIGLI, TIPOGRAFI-EDITORI
Finito di stampare nell'anno 1927.
≈≈≈≈≈≈≈≈≈≈
DA' RICORDI DELLA MIA VITA - GAETANO BRAGA
Ai miei carissimi amici
Comm.ri Ernesto, Cesare ed A. Alfonso Migliori
Volume consultabile presso la Biblioteca "Centro Culturale - San Francesco" della Piccola Opera Charitas di Giulianova.
 
Nell’ intitolare, amici carissimi, questo libro al nome vostro, compio non solo un gradito dovere, ma soddisfo un vivo desiderio dell’animo mio.
Voi, giustamente orgogliosi di cosi illustre Zio, a ravvivarne la nobile figura di uomo e di artista, avete voluto affidare a me l’onorevole incarico di pubblicare i Ricordi autobiografici, che Egli lasciò in più volumi. Debbo l’atto deferente e cortese al costante e devoto affetto mio per l’insigne Maestro, ed all’amicizia che, per Voi, si è serbata sempre eguale e fedele, attraverso tempi difficili e mutevoli. Ho accolto perciò il mandato di stima e di fiducia con lieto animo, e quasi come un compenso alle molte e lunghe mie fatiche nello studio dell’Arte e degli Artisti Abruzzesi, perché a me è compenso il potere aggiungere a queste fatiche, per desiderio e merito vostro, il ricordo ed il nome di un grande Artista, che onora la vostra Famiglia ed è vera gloria, non solo della sua patria, Giulianova, ma dell’ intera Regione nostra. Gradite perciò l’offerta, nella quale ho messo tutto il mio cuore, come un giusto tributo, che vi si deve, e con quello stesso animo con cui io ve la presento.
Possa la Provvidenza assistervi benigna, rendervi prospera ogni impresa, e conservarvi, ancora per lunghi anni, alla stima ed all’affetto di quanti vi conoscono, e più de’ nostri concittadini, tra i quali avete saputo meritare un cosi elevato posto per l’onesta ed illuminata operosità, per i servigi resi, per le buone ed utili opere compiute.
Vostro di cuore
Napoli, la vigilia di Pasqua, 1927.
 
                                                                       Vincenzo Bindi
                                              ≈≈≈≈≈≈≈≈≈≈ 
 
A chi legge
«Io non so se qualche anima pietosa, quando sarò morto, si ricorderà di me!»
Colpiti da queste dubbiose ed amare parole, che Gaetano Braga lasciò scritte nelle ultime pagine de’ Ricordi della sua vita; trascorsi venti anni di immeritato oblio dalla morte di Lui, dopo attenta ed accurata lettura, abbiamo tratto da’ Ricordi stessi quanto era strettamente necessario a dar rilievo alla nobile e simpatica, ma pur singolare e caratteristica figura dell’Artista e dell’Uomo, e a ravvivarne la memoria, Il nostro carissimo amico, nipote ed erede del Maestro, Gaetano Braga, è il proprietario del manoscritto, ed Egli, a soddisfare il vivo desiderio de’ suoi egregi Cugini, affidandosi al nostro giusto discernimento ed all’affetto che a Lui ed a’ suoi da tanti anni ci stringe, ce ne ha permesso la stampa e ci ha data, nel tempo stesso, facoltà di pubblicare, quasi a documento e conferma di quanto l’illustre Zio scrisse, ed a maggior gloria di Lui, alcune delle molte lettere d’insigni personaggi ed illustri amici. A Gaetano perciò qui esprimiamo la nostra profonda riconoscenza.
I Signori Comm.ri Ernesto, Cesare ed Amato Alfonso Migliori, dal lato materno nipoti amatissimi dell’insigne Musicista, con nobile e generoso animo, ispirandosi agli stessi nostri sentimenti di affetto e di riverenza alla memoria dello Zio, hanno voluto, con signorile larghezza, provvedere a tutte le spese della presente edizione, che vede la luce in elegante veste ed è convenientemente illustrata dalle immagini di coloro, che vissero più intimamente con Gaetano Braga e de’ quali più spesso, e con vivo affetto, Egli parla nelle sue memorie. Noi crediamo di avere, nel miglior modo, soddisfatto il desiderio degli amici carissimi.
Al Grande Uff. Nicola Giannini ed a’ suoi egregi Nipoti, che, a noi legati da vecchia e salda amicizia, hanno curata la stampa del volume con quella competenza e con quel gusto, per cui l’arte tipografica a Napoli ha raggiunto un così alto grado di perfezione; allo Stabilimento foto-meccanico Danesi di Roma per le magnifiche incisioni; alle nobilissime e gentili Signore Contessa di S. Giorgio, Principessa di Boiano e Contessa Marta Acquaviva di Castellana, per i rari e preziosi ricordi di Famiglia, de’ quali abbiamo avuto bisogno; ad Alfonso ed Attilio Pela, vere anime di artisti, per le esatte negative di non sempre facili originali; ai carissimi amici dott. Giuseppe d’Arrigo, Prof. Luigi Anelli ed Avo. Tommaso Grilli, per i belli ritratti e le riproduzioni di alcuni dipinti; e infine alla illustre e benemerita Casa Ricordi, che ci ha fornite tutte le notizie da noi richieste e generosamente donate le opere musicali di Gaetano Braga, edite dalla Casa stessa, i nostri vivissimi ringraziamenti.
Napoli, 16 Aprile 1927.
Biblioteche a Giulianova

Biblioteca civica “Vincenzo Bindi”
Corsa Garibaldi, 14 - tel. 085/8003395 Giulianova Città
Numero dei volumi catalogati: 23.000
Settori: abruzzesistica, libri antichi, arte, filosofia, emeroteca
Lasciti: Bindi (opere generali) - De Lucia (abruzzesistica) - Mercante (filosofia)
Orario: 9-12; 15-18,30; sabato 9-12,30


Biblioteca del Centro Culturale “San Francesco”
Piccola Opera Charitas
Via Ruetta Scarafoni, 3 - Giulianova Città - tel. 085/8003677
Numero dei volumi catalogati: 12.000
Settori: emeroteca, storia, filosofia, letteratura, storia delle religioni e della Chiesa
Orario: 8-20


Centro Servizi Culturali della Regione Abruzzo
Via I. Nievo, 6 - Tel. 0858003508 - Fax 08580027108
Orario: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13, dalle 15 alle 18 (orario invernale) e dalle 16 alle 19 (orario estivo); sabato dalle 9 alle 12.
Il Centro di Servizi Culturali della Regione Abruzzo, istituito con L.R. 6 Luglio 1978 N. 35, opera nei territori comunali di Giulianova, Roseto, Mosciano Sant’Angelo, Bellante, Morro D'Oro e svolge promozione culturale concorrendo alla formazione ed alla realizzazione della persona umana mediante una effettiva partecipazione alla vita della comunità del comprensorio.


Biblioteca Padre Candido “Donatelli”
Inaugurata il 27 maggio del 1995, la Biblioteca “P. Candido Donatelli” è riuscita progressivamente a ritagliarsi un ruolo assolutamente rilevante nella realtà culturale non solo giuliese. L’attivismo e l’entusiasmo degli operatori della quarta biblioteca cittadina (Direttore dott. Sandro Galantini; bibliotecari dott. Piera Fagnani e Alfonso Di Felice) hanno fatto sì che la raffinatissima struttura, fortemente voluta dall’allora Superiore del Convento dei Cappuccini P. Serafino Colangeli, divenisse un punto di riferimento importante per studenti, operatori culturali e studiosi non solamente locali.
Orario biblioteca:dal lunedì al venerdì con orario 10-13 e 15-19; il sabato dalle 10 alle 13.

Giulianova, la Posillipo d'Abruzzo

Giulianova (Te) Abruzzo - Italy. Gli ingredienti sono quelli classici dell’Abruzzo più bello: spiagge tranquille, immensa e pulita sabbia, dolci colline immerse in verde ecologico che offrono una panoramica su un mare dai mille colori. Su una di queste colline e sul suo declivio è situata Giulianova Paese con la sua allegria, con i suoi musei,  monumenti, pinacoteche e biblioteche, chiese e santuari, il suo verde, il suo mareQuesta località balneare oltre a sottolineare ciò che di Giulianova è giustamente noto, permette al turista e al residente, di scoprire molte prospettive ancora poco conosciute.
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu