ATTIVITA' ESTIVE IN PROVINCIA DI TERAMO - Mountain biking - Abruzzo... una regione da vivere e... da scoprire.

Cerca nel Sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

ATTIVITA' ESTIVE IN PROVINCIA DI TERAMO - Mountain biking

Teramo > Speciale Teramo > Attività estive
 
 
 TURISMO MARE/MONTI IN PROVINCIA DI TERAMO
    
ATTIVITA' ESTIVE
MOUNTAIN BIKING NEL TERAMANO

È possibile cimentarsi in questa disciplina un po’ ovunque: sia in montagna che in collina, su itinerari che si snodano attraverso comode e numerose carrarecce.
 
Il Gran Sasso
Dai Prati di Tivo parte il suggestivo ma impegnativo percorso che conduce alle Cascate del Rio Arno per poi scendere fino a Pietracamela. Incantevole anche il sentiero che dallo stesso borgo arriva fino al paese di Intermesoli. Ricca di offerte è la località di Prato Selva.
 
Il Bike Park di Prato Selva
Oltre allo sci, la località di Prato Selva è famosa anche per la bici. Nel 2006 è stato inaugurato il primo Bike Park del Centro Italia dove ci si cimenta nel free-ride e nel down hill. Tramite la seggiovia attrezzata (bici+ciclista) si sale direttamente con la bici fino al Colle Abetone. Da qui ci si lancia in discesa fino alla stazione. Per la pratica classica del mountain bike sono presenti quattro sentieri.



È possibile noleggiare bici e attrezzatura.
Durante la stagione estiva si organizzano numerosi eventi legati al biking.
 
La Scuola di Mountain Bike di Prati di Tivo
Ai Prati è attiva una scuola con i Maestri di mountain bike e ciclismo fuoristrada della F.C.I. che organizzano escursioni su tutto il territorio provinciale.
La scuola dispone di un attrezzato campo scuola dove si svolgono esercitazioni pratiche per l’apprendimento delle tecniche di base di guida della mountain bike. L’area è attrezzata con slalom, ostacoli e salti. È possibile il noleggio.
Scuola Mountain Bike Prati di Tivo
340.1621147
 
La Laga
Una delle mete preferite dai bikers è la località del Ceppo, nel Comune di Rocca Santa Maria.
Famoso è l’itinerario per la Cascata della Morricana che attraversa con una lunga e pianeggiante carrareccia il freschissimo Bosco della Martese. Alla fine della strada inizia un tratto di saliscendi che conduce non senza fatica fino alla cascata.


Cascata della Morricana

Altrettanto suggestivo è il sentiero che porta con una continua e dolce salita fino ai prati del Lago dell’Orso, dove si apre uno splendido scenario sulle Cascate della Cavata e Pizzo di Moscio. Entrambi i percorsi sono interamente su fondo sterrato. L’accesso è nei pressi del campeggio.
Incantevole è infine l’anello di Crognaleto. Da Aprati sulla SS. 80 si prende la strada che sale per 10 Km fino a Cesacastina. Giunti in paese si accede ad una splendida carrareccia che, attraverso macchie di bosco e belle radure, giunge fino al Colle della Pietra per poi scendere al borgo di Altovia. Qui inizia la strada asfaltata che, passando per Cortino e quindi per Crognaleto, riscende fino ad immettersi sulla statale 80.
 
I Monti Gemelli
Impedibile l’ascesa a Pietrastretta. Da Roiano di Campli si prende il bivio per Acquachiara. Giunti dopo una bella salita di 6 km al Rifugio delle Aquile si accede alla sterrata che sale al valico di Pietrastretta dove si apre uno splendido panorama a 360° sulla provincia.


Pietrastretta

Qui inizia la lunga discesa per Piano Maggiore. Arrivati in paese si prende la strada che, passando per Macchia da Sole, sbocca sulla s.s. 81 e conduce al punto di partenza.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu