LA MONTAGNA IN PROVINCIA DI TERAMO - I monti gemelli - Abruzzo... una regione da vivere e... da scoprire.

Cerca nel Sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

LA MONTAGNA IN PROVINCIA DI TERAMO - I monti gemelli

Teramo > Speciale Teramo > Montagna
 
 
 TURISMO MARE/MONTI IN PROVINCIA DI TERAMO
    
MONTAGNA 
I MONTI GEMELLI
 
La Montagna di Campli e la Montagna dei Fiori, di natura calcarea, costituiscono il gruppo dei Monti Gemelli, così chiamati per l’identità morfologica e per la percezione visiva che li fa sembrare realmente uguali.



Le vette più alte sono il Monte Girella (1.814 m.) sulla Montagna dei Fiori ed il Monte Foltrone (1.718 m.) sulla Montagna di Campli.
Le due montagne sono attraversate dal fiume Salinello che ha scavato nel corso dei secoli un impressionante canyon, aiutato, nella sua azione erosiva, da una discontinuità geologica e da potenti sollevamenti tettonici.


Gole del Salinello

Le Gole del Salinello testimoniano un passato ricco di storia con la presenza di grotte ed anfratti, luoghi in cui si svolgevano riti pagani e religiosi.


Grotte di Sant’Angelo

Famose, inoltre, le grotte di Sant’Angelo e gli eremi di Santa Maria Scalena e di San Francesco.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu